Singoli ed Album: tutte le principali uscite di oggi

Come ogni venerdì, vi aggiorniamo sulle più importanti uscite discografiche e, come sempre, partiamo dai Singoli:

Il primo brano di cui ci occupiamo è “Vodka” di Biondo, che come anticipato, fa da apripista ad “Ego”, il suo nuovo album in uscita il 02 Novembre per Sony Music Italy. E’ un rap melodico, che dura poco meno di due minuti e mezzo e per il quale Simone si cimenta anche come cantante per il ritornello. Un testo semplice ma tutto sommato ben riuscito, con il difetto che l’autotune e tutti gli altri effetti che accompagnano il brano, lo fanno suonare un po’ troppo “finto”. Nel complesso un pezzo orecchiabile, radiofonico ed affine all’onda “trap” del momento.

Da oggi è disponibile in rotazione radiofonica il singolo “Possibili scenari” di Cesare Cremonini, brano estratto dall’omonimo album, certificato Disco di Platino dalla FIMI/GfK. La voce del cantautore bolognese si adatta perfettamente alla base ed al testo esistenziale del pezzo.

Un altro singolo atteso, di cui vi avevamo anticipato l’uscita, è “Rambla“, che prosegue sulla scia delle collaborazioni di Elodie con artisti della scena rap; questa volta, con Ghemon. Il brano suona assolutamente radiofonico, meno rispetto a “Nero Bali“, ma più conforme alla stagione autunnale. Ghemon è un ottimo rapper, ma su questo pezzo, viene completamente sovrastato dalla capacità vocale di Elodie e dalla sua timbrica sensuale e ricca di colori.

Frigobar” è il nuovo brano di Franco 126 che, anche senza la collaborazione di Carl Brave, riesce a sfornare un pezzo molto orecchiabile e con un testo che sconfina dal rap serrato per assumere i connotati del cantautorato. La sua voce ed il suo flow si adattano perfettamente alla base melodica, regalando agli ascoltatori 4.24 minuti di viaggio nel mondo che l’artista racconta attraverso questa canzone.

Gazzelle pubblica oggi “Sopra“, il singolo che, come annunciato, anticipa il suo nuovo attesissimo album. Il brano racconta la fine di una storia d’amore, le parole che rivolgiamo a noi stessi per auto convincerci che la situazione ci sta bene e la voglia di ritrovarsi ancora. Brano molto orecchiabile; niente di particolarmente elaborato, ma sicuramente radiofonico.

Un altro singolo di cui vi avevamo anticipato l’uscita, è l’interpretazione di Giorgia de “Le tasche piene di sassi” di Jovanotti. Giorgia è una delle voci più belle, precise ed emozionanti del panorama musicale italiano e dona a questa canzone un’interpretazione perfetta, si emozionante, ma che si allontana da quella meno precisa, ma sicuramente di più forte impatto emotivo, di Jovanotti. Jovanotti non ha la voce e la precisione di Giorgia, ma questo brano è uno dei suoi capolavori, una perla vera della musica italiana, e cantata da lui fa tutto un altro effetto, perché si percepisce tutta la drammaticità, la sofferenza ed il dolore che ha provato quando è venuta a mancare la mamma (il brano è dedicato alla mamma prematuramente scomparsa, che però non dichiara mai palesemente nel testo). La versione di Giorgia è molto bella, ma come ogni cover, non potrà mai essere superiore all’originale (infatti l’intento di Giorgia, con l’album “Pop Heart”, è quello di rendere omaggio ad alcuni dei capolavori della musica del nostro Paese e non certo quello di provare a renderli migliori).

Angel” è il singolo dei Timoria, una dedica a Kurt Cobain. Il brano è un inedito che proviene dalle sessioni di registrazione dell’album “Viaggio Senza Vento” del 1993, quando all’interno del gruppo c’erano ancora sia Francesco Renga che Omar Pedrini. Venne portato a termine nell’Aprile del 1994, quando, alla notizia della morte di Kurt Cobain, Omar Pedrini ne scrisse il testo di getto, per completarlo e registrarlo. Un rock che oggi suona tutt’altro che antico; prova delle capacità artistiche della band.

L’ultimo singolo di cui ci occupiamo oggi è “9 Primavere” di Ermal Meta, di cui abbiamo parlato ieri in questo articolo, contenuto nell’album “Non abbiamo armi“. Un brano elegante, raccontato dalla straordinarie capacità vocali ed interpretative di Ermal.

Per quanto riguarda gli Album, oggi vogliamo segnalarvi l’uscita di “8”, l’attesissimo disco dei Subsonica. “8” è l’ottavo album della band torinese in carriera dal 1996 e fa seguito a “Una nave senza foresta“, uscito 4 anni fa. Con un mixaggio realizzato a Londra da una giovanissima producer italiana (Marta Salagoni) e pubblicato per la Columbia Records, si compone di 14 tracce, tutte di grande qualità, che riconfermano il talento e le capacità espressive di Samuel e compagni.

Spotify:

Amazon:

 

Un altro disco molto atteso e di cui abbiamo largamente parlato nel corso delle ultime settimane è “Supereroe” di Emis Killa. 13 tracce per un album la cui produzione è stata interamente affidata a Big Fish e Don Joe. “Supereroe” esce accompagnato da un cortometraggio che vede il rapper di Vimercate recitare insieme al giovane attore Giacomo Ferrara (protagonista della serie TV Suburra), e da un comic book abbinato al disco. Un disco che si distacca da gossip, politica e dalle attuali mode della “trap”, per avvicinarsi molto di più al “rap all’italiana”, quello che Emiliano, dall’inizio della sua carriera, riesce a fare benissimo.

Spotify:

Amazon:

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi