Singoli ed Album: tutte le principali uscite di oggi

Eccoci giunti al nostro appuntamento del venerdì con le principali uscite discografiche.

Come sempre, iniziamo dai Singoli.

Mondiale” è il nuovo inedito di Emma, un brano che parla di amore struggente, proprio come la voce della stessa interprete, che lo definisce “figlio di questi tempi moderni”.

Fedez, pubblica oggi “Prima di ogni cosa“, una ballad intensa e dolcissima dedicata al figlio Leone.

I Cor Veleno lanciano oggi il loro nuovo singolo, “Niente in cambio” interpretato insieme a Giuliano Sangiorgi e Roy Paci. Un brano intenso, reso ancora più profondo dalla vocalità ruggente e viscerale di Grandi Numeri e di Giuliano Sangiorgi, che lo ha completato dopo averlo ascoltato. Paci fa un assolo sublime, che rende ancora più nostalgico il pezzo.

Caramella” è invece il nuovo singolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, un mix ben riuscito tra un sound decisamente rock ed un testo più tendente al pop.

Passiamo agli Album.

Tutti i fan di Benji & Fede, da oggi possono ascoltare “Siamo Solo Noise – Limited Edition”, il repack dell’ultimo album del duo modenese, contenente 4 inediti ed una versione speciale del brano “Niente di speciale”, interpretata insieme a Mr. Rain. In questo album, anche Benji, musicista ed autore del duo, si cimenta a tratti con il canto, raccogliendo le richieste dei fan che da tempo volevano sentire la sua voce nei brani e soddisfacendo pienamente le aspettative (non avrà la vocalità potente, ma allo stesso tempo delicata, di Fede, ma se l’è cavata egregiamente).

Spotify:

Amazon:

“Ego” è il nuovo album di Biondo, un viaggio di 10 canzoni nel suo mondo, in quello che sente appartenergli maggiormente: l’RnB, quello che da circa un anno dilaga negli States e che poco ha in comune con il classico Rhythm and Blues, avvicinandosi sempre di più alla cultura Hip Hop.

Spotify:

Amazon:

Fasma pubblica oggi il suo primo album: “Moriresti per vivere con me?”. 11 tracce, tra cui Marylin M., M. Manson e Lady D. La giovane promessa dell’emo trap italiano, propone una scaletta ben distante dai classici brani trap italiani a cui siamo abituati. Queste, le sue parole per raccontare il disco: “Questo disco è me, la mia esigenza, la mia raccolta di poesie necessarie. Le rime, la metrica, il flow fanno del rap poesia; l’istinto, l’urgenza, la catarsi fanno del rap poesia. Ringrazio la mia crew e la mia parte razionale per la parafrasi che segue, a volte non ci sono altre parole per spiegare le proprie parole“.

Spotify:

Amazon:

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi