Capobranco: “In Dipendenza” è il nuovo singolo, estratto dal loro terzo album

In Dipendenza” è il nuovo singolo dei Capobranco, title track e terzo estratto dal loro terzo album.

Questa volta nessun compromesso: i Capobranco non si fanno remore e sfoggiano la loro vena più puramente rock in un tiratissimo brano della precisissima durata di due minuti.

Il brano è un immediato gioco di parole che vuole rispecchiare l’innato conflitto tra l’umana tendenza a diventare schiavi, fisicamente quanto emotivamente, di qualcosa o di qualcuno e la ricerca di una spesso utopistica liberazione.

Il messaggio della canzone è piuttosto diretto: l’etilismo è solo un esempio di uno dei tantissimi vortici che ci circondano. Ci si tuffa per gioco e lentamente trascina sempre più a fondo, fino all’alienazione totale.

Ad accompagnare la traccia un estivo ed essenziale videoclip ufficiale, girato in un unico piano sequenza e diretto da Luca Bragagnolo:

 

Capobranco – Biografia.
Il progetto Capobranco nasce a Padova nel 2012.
Nella primavera del 2013 arrivano le prime esibizioni pubbliche, accompagnate dalla pubblicazione del singolo “Re di Carta“.
Nel 2014 esce, per Jetglow Recordings, il primo ed omonimo LP: su una solida base funk rock, i Capobranco non tralasciano di dire la loro su alcuni personaggi dello showbiz ritenuti un po’ sopravvalutati.
Dopo l’esordio del 2014 ed oltre 40 concerti in Italia e all’estero, nel 2016 esce, sempre per Jetglow Recordings, “Il Grande Zoo“, l’atteso secondo lavoro in studio. Prodotto da Cristopher Bacco ed acclamato dalla critica di settore anche per il pungente sarcasmo dei testi, “Il Grande Zoo” è la coerente evoluzione dell’album d’esordio: la band esprime un rock deciso e trascinante, evidentemente sporcato da inconfondibili ritmiche funk.
A Maggio 2018 il gruppo vola dal leggendario Steve Albini (Nirvana, Foo Fighters, Pixies, PJ Harvey) a registrare il terzo album, “In Dipendenza“, nei suoi studi di Chicago. Tutte le lavorazioni, incluso il mastering realizzato in California, sono state effettuate in analogico per preservare la naturalezza delle sonorità della band.
In diversi brani del disco lo spirito ironico e lo scanzonato sarcasmo che hanno caratterizzato i primi album, vengono messi da parte, per esprimere sensazioni più intimistiche e personali.
Una notte, durante le sessioni di registrazione, il gruppo ruba le tute di lavoro di Steve Albini e registra il video di “Indiependenza” (video qui), il primo singolo estratto da questo nuovo disco, seguito da “Fuori Dal Tempo” (pubblicato a fine 2018 ed entrato a Marzo 2019 nella Top 30 delle canzoni più trasmesse dalle radio italiane) ed, ora, da “In Dipendenza“.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Sorry Mom!

Potrebbe interessarti ...