X Factor 12: il quarto Live Show

Ieri sera, su Sky Uno (canale 108 di Sky e 11 o 311 del Digitale Terrestre), è andato in onda il quarto Live Show di X Factor 12!

Per questa puntata, importantissima, perché, chi accederà alla prossima, avrà la possibilità di presentare il suo inedito, i nove concorrenti in gara sono stati suddivisi non in due, ma in tre categorie, che hanno reso il pubblico da casa ancora più partecipe: infatti, grazie ad “X Me! Passion Choice” di Banca Intesa San Paolo è stato il pubblico da casa ad aver avuto la possibilità di salvare e mandare avanti nella gara uno dei tre concorrenti arrivati all’Ultimo Scontro e quindi a rischio di eliminazione, mentre, un altro concorrente verrà salvato dai giudici.

Ma andiamo con calma; vediamo insieme cos’è successo ieri sera passo dopo passo.

L’ Opening è stato a dir poco pazzesco: sul palco, insieme ai ragazzi ed al corpo di ballo di XF12, si è esibita Germaine Acogny, coreografa senegalese di 74 anni, considerata la madre della danza africana, ambasciatrice della sua terra sui più importanti palchi del mondo. Uno show spettacolare, con una coreografia creata dalla stessa Germanie e da Aaron Sillis, sulle note di “I Will Fall For You” di Woodkid.

Dopo questo meraviglioso spettacolo, Alessandro Cattelan da il benvenuto a tutti, giudici e pubblico, ricordando anche le molteplici modalità di votazione per sostenere i talenti in gara, e la prima manche della serata può iniziare.

I primi a calcare il palco sono i draghetti, i “5 cavalcapalco” di questa edizione, i Seveso Casino Palace! Questa sera portano un brano che li veste perfettamente: “Standing In The Way Of Control” dei The Gossip! Mara è positivamente stupita e afferma: “Il rock vi dona, questa è la vostra dimensione!”. Fedez crede che la loro esibizione sia stata la migliore di tutte le precedenti, Manuel li trova molto credibili e, Lodo, il loro giudice, ritiene che i suoi ragazzi abbiano fatto un passo avanti anche nel suono.

È il turno di Renza Castelli, che, elegante e raffinata come sempre, interpreta un classico del cantautorato italiano: “La costruzione di un amore”, scritta da Ivano Fossati per Mia Martini, nella versione proprio di Mimì. A Manuel l’esibizione è piaciuta, ma crede che Renza debba ancora dare quella spinta in più nell’interpretazione, Lodo è rimasto più colpito dalle precedenti esibizioni, Mara la trova a tratti brava, a tratti evanescente. Fedez, consapevole di averle assegnato un brano difficile, crede che Renza abbia sentito e vissuto in profondità questa canzone e questa performance.

A chiudere la prima delle tre manche della serata, ci pensa Martina Attili, il talento di Manuel Agnelli in grado di marchiare, di lasciare il segno, in qualsiasi brano interpreti. Questa volta canta “Strange Birds” di Birdy, reinterpretato, con l’aggiunta di alcune strofe scritte proprio da lei, insieme a Luna e Sherol. A Lodo Martina piace sempre molto, Mara la ritiene sempre molto brava, Fedez è colpito dalla presenza scenica anche se l’ha trovata parecchio debole nella parte rappata (quella scritta da lei) e, per Manuel, la sua concorrente è una grande performer.

La prima manche si è conclusa. Alessandro Cattelan chiude il televoto ed invita i giudici, con i loro talenti, a salire sul palco. È il momento del primo verdetto della serata. Passano il turno e, quindi, canteranno il loro inedito nel prossimo Live Show…Martina e Renza! I Seveso Casino Palace andranno all’Ultimo Scontro.

La seconda manche si apre con Naomi, a cui Fedez, il suo giudice, ha assegnato “una cosa pazza”, un brano di due mostri sacri della musica italiana che solo Naomi, anche grazie ai suoi studi lirici, secondo Fedez è in grado di affrontare: “Crisi metropolitana” di Giuni Russo e Franco Battiato. Manuel parla di una delle assegnazioni più rischiose e coraggiose mai fatte ad X Factor e, per questo, fa i complimenti sia a Fedez che a Naomi, ma non è convinto dell’esibizione di quest’ultima: sente la tecnica, ma non il lato emozionale. Lodo è incuriosito dall’artista e dal percorso che potrebbe ancora fare, Mara, come Manuel, trova la scelta molto coraggiosa, ma la performance poco emozionante e Fedez è contento sia dell’esibizione, che di aver reso omaggio a questo pezzo con la sua concorrente.

È il turno di Leo Gassmann che si mette alla prova con un pezzo in italiano, “Pianeti” di Ultimo, che dedica ad una persona per lui molto speciale. Secondo Fedez e Manuel  il ragazzo è bravo, ma per entrambi i giudici non ha ancora fatto quell’esibizione da effetto “Wow!”, che sono certi è assolutamente in grado di fare. Lodo crede che Leo faccia un passo avanti ogni giovedì e Mara, il suo giudice, lo trova molto comunicativo quando canta in italiano e ritiene che questa esibizione sia stata perfetta.

Chiude la seconda manche la voce pazzesca di Sherol Dos Santos, che secondo il suo giudice, Manuel, può fare tutto quello che vuole, perché “il suo mondo è tutto il mondo”. Sul palco dell’X Factor Arena, per questo quarto Live Show, porta il classicone dei classiconi: “I Will Always Love You” di Whitney Houston. Un brano famosissimo, ma allo stesso tempo difficilissimo sia per esecuzione e tecnica, che per il rischio di farne una copia sbiadita. Mara non mette in dubbio la bravura naturale della ragazza, crede solo che, ogni tanto, ci vorrebbe un minimo di correzione tecnica (Sherol non ha mai frequentato scuole di canto). Fedez crede che sia molto difficile fare una versione indimenticabile di questo brano, ma trova che Sherol sia stata bravissima. Lodo pensa la stessa cosa e Manuel è molto felice della performance del suo talento: “Meravigliosa e bravissima!”.

Anche la seconda manche si è conclusa, ma prima del verdetto, ecco un grande ritorno sul palco di X Factor: Enrico Nigiotti, il cantautore arrivato in Finale nella scorsa edizione e classificatosi terzo. Questa volta è accompagnato dalla regina del rock italiano, Gianna Nannini, con cui canta “Complici”, il loro brano contenuto in “Cenerentola”, l’ultimo album di Enrico.

Alessandro Cattelan chiude questo secondo televoto. Arriva il verdetto e…I due concorrenti che passano il turno e che rivederemo sul palco il prossimo giovedì sono Leo e Sherol! Sarà quindi Naomi ad andare all’Ultimo Scontro.

Ad aprire la terza ed ultima manche della serata ci pensa Anastasio. Mara ha scelto per lui un pezzo glorioso che ha fatto la storia del rock: “Another Brick in the Wall part 2” dei Pink Floyd, che Anastasio ha rivisitato, riscrivendo, come ogni settimana, parte del testo. Scrivere strofe, strofe fatte bene, in pochi giorni non è per nulla facile, ma il ragazzo lo fa con una naturalezza ed una spontaneità che lascia tutti meravigliati ed anche questa volta sembra aver svolto un ottimo lavoro. A Fedez piace sempre molto: lo trova tecnicamente ineccepibile e lo considera “un virtuoso della scrittura”. Per Manuel, Anastasio è già in Finale e lo esorta a continuare a sperimentare. Lodo lo trova molto bravo e Mara è super entusiasta del suo talento.

È il turno di Luna. Per questo quarto Live Show, Manuel, il suo giudice, ha scelto un classico della canzone italiana, uno dei tanti capolavori del grandissimo Lucio Battisti: “Eppur mi son scordato di te”. Con questa assegnazione, riarrangiata pur restando molto rispettosa della versione originale, Manuel vuole far emergere che, oltre al timbro ed alla personalità pazzesca, Luna ha un ritmo strepitoso nella voce, che si adatta benissimo a qualsiasi pezzo. Lodo la trova meno incisiva rispetto alle performance precedenti, Mara crede abbia interpretato bene il pezzo, Fedez non è molto colpito e, per Manuel, Luna è “la personalità che va oltre il genere musicale!”.

Chiudono la terza manche i BowLand, che si cimentano in “Drop The Game” di Chet Faker & Flume. Mara pensa che siano sempre molto piacevoli, affascinanti, in linea, precisi. Fedez li trova un po’ meno credibili del solito, ma solo perché solitamente interpretano brani molto lontani dal loro mondo facendoli diventare propri, mentre, questa volta, la canzone era già di per sé molto affine al loro sound. Manuel li trova di un’eleganza unica e Lodo è molto contento anche solo di star vicino alla band: per lui è un onore avere a che fare con i BowLand!

La terza manche si è conclusa e fanno il loro ingresso gli altri ospiti d’eccezione di questa serata: Carl Brave presenta, in anteprima, il suo nuovo singolo “Posso”, con la partecipazione speciale di Max Gazzè!

Alessandro Cattelan invita sul palco i giudici con i loro talenti, per leggere il terzo verdetto della serata. Passano il turno…Anastasio ed i BowLand! Sarà quindi Luna a dover affrontare l’Ultimo Scontro.

I primi ad esibirsi con il loro cavallo di battaglia sono i Seveso Casino Palace, che interpretano “Vengo dalla Luna” di Caparezza.

Subito dopo arriva Naomi, che ha scelto, come cavallo di battaglia, “Nobody’s Perfect” di Jessie J.

A chiudere l’Ultimo Scontro è Luna, che come cavallo di battaglia, propone “Black Widow” di Iggy Azalea feat Rita Ora.

A questo punto, è il pubblico da casa, come dicevamo all’inizio, che ha la possibilità, grazie ad Intesa San Paolo con “X Me! Passion Choice”, di salvare uno dei tre concorrenti finiti all’Ultimo Scontro.

È il momento del verdetto: il pubblico da casa ha deciso di salvare… Luna!

I giudici hanno 30 secondi per decidere chi salvare tra i Seveso Casino Palace e Naomi. Lodo elimina Naomi, Fedez elimina i Seveso Casino Palace, Mara elimina i Seveso Casino Palace e Manuel…elimina Naomi! Un altro Tilt sul palco dell’X Factor Arena! Le puntate si fanno sempre più difficili, così come la scelta di chi mandare a casa e chi far proseguire in gara; è giusto, quindi, che sia il pubblico, il giudice che accompagnerà sempre la carriera di un artista, a compiere questa scelta.

Il pubblico ha deciso che, a lasciare il palco dell’X Factor Arena è/sono…i Seveso Casino Palace!

X Factor 12 da appuntamento a tutti a giovedì prossimo, il 22 Novembre, per il quinto Live Show: una serata imperdibile, nella quale i concorrenti presenteranno i loro inediti! Ricordiamo che ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle ore 19.40, va in onda il Daily, la striscia perserale di Sky Uno condotta da Benji & Fede, che racconta la settimana dei ragazzi di X Factor. inoltre, nella giornata del sabato, sempre su Sky Uno, sempre alle 19.40 e sempre condotto da Benji & Fede, va in onda il Weekly, che presenta l’esibizione dal vivo del concorrente eliminato nel Live Show del giovedì sera.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi