Eco

Per questo appuntamento con il MIC Artist of the Week, vogliamo pararvi di Eco, giovane cantautore romano che ha appena rilasciato “Voce al silenzio” (produzione Studiovale di Valerio Ciccarelli), il suo primo singolo.

Eco, nome d’arte di Gianluca Bussone, nasce a Roma il 03 Giugno del 1993.
Si appassiona alla musica fin da bambino ed inizia a studiare canto moderno a 13 anni. In quel periodo, si unisce ad un coro gospel, con il quale ha modo di esibirsi spesso dal vivo. Varie esperienze live, tra festival e concorsi, lo portano a scavare più affondo dentro di sé; amante anche del mondo cantautorale, infatti, si avvicina alla scrittura, ma comincia a dar vita alle sue prime canzoni solo qualche anno più tardi, quando si sente finalmente pronto a dare “eco” al suo vero sé.
Oggi, a 26 anni, lancia il suo primo singolo “Voce al silenzio” (scritto e composto da Eco), apripista del suo EP di debutto, composto da 5 tracce – che verranno rilasciate una alla volta -, di prossima uscita.

Il testo del brano, intimo e profondo, viene cullato da sonorità delicate, per un pezzo che racconta la rabbia, la delusione, ma anche l’importanza di fermarsi, di tanto in tanto, a riflettere, ascoltando e facendoci guidare da quella voce, spesso più vibrante di tante parole, che è quella del silenzio.

«Ho scritto questo brano – racconta l’artista a noi di MIC – in una giornata in cui ero molto arrabbiato, sia con me stesso che con ciò che mi circondava. L’unico sfogo possibile era scriverlo per dargli un senso. Dare “voce al silenzio”, “per tutto quello che ho perso quando non ero me stesso”, ma anche per dare un messaggio ai miei coetanei (e non..) sempre di corsa. A volte bisogna fermarsi un momento e questo non significa rinunciare ai propri sogni. “E mi dispiace per quelli che non riescono a vedere, che si fanno inghiottire da questa gara dove il migliore sei tu, il più figo sei tu, ma se cambi canale 5 minuti e nessuno ti guarda più”. Fermiamoci e ogni tanto diamo ascolto ai nostri silenzi; si può imparare tanto».

Segui Ego su Facebook e su Instagram.

Pagina Artista Spotify:

 

Si ringrazia Eco per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...