Manfredi: “Milano Droga” è il suo nuovo singolo, dedicato allo splendido capoluogo lombardo, in uscita domani

Domani, venerdì 19 Febbraio, Manfredi torna con il singolo “Milano Droga” (già disponibile per il presave ed il preadd a questo link), un nuovo omaggio del cantautore – catanese di nascita, ma meneghino d’adozione -, al meraviglioso capoluogo lombardo, che arriva a distanza di quattro anni da “20143 Milano Navigli“.

Se in “20143 Milano Navigli” l’artista descriveva il mito della grande città con gli occhi di chi viene dalla provincia, in “Milano Droga” confluiscono tutti i ricordi accumulati dopo anni vissuti nella metropoli e nel nuovo brano è protagonista una Milano diversa, «un po’ più cattiva, un po’ meno fiabesca, ma comunque bellissima a modo suo».

«Mi piace pensare che sia Lei ad essere cambiata – racconta Manfredi -, Lei che è fatta di mattoni, perché altrimenti significherebbe che sono cambiato io e ho paura di non piacermi. Milano, quante cose che mi hai dato e quante invece te ne sei presa. Non capisco se sei la mia libertà o la mia prigione, il palcoscenico dei miei amori od il dietro le quinte delle mie sfortune e per quanto io ti ami, non so se tu ami ancora me».

“Milano Droga” è stata scritta dallo stesso Antonio Guadagno (nome all’anagrafe di Manfredi), con la collaborazione di Simone Sproccati e vede alla produzione da Matteo Cantaluppi e Federico Laini.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Valentina Aiuto.

Potrebbe interessarti ...