Piano City Milano: dal 17 al 19 Maggio, l’ottava edizione

Django Bates - Pic by Elisabetta Brian

Dal 17 al 19 Maggio torna Piano City Milano, il festival di pianoforte che ogni anno, dal 2012, trasforma la città in una grande sala da concerto.

Oltre 50 ore di musica e 400 concerti gratuiti animeranno giorno e notte i molti centri di Milano e la sua ineguagliabile misura umana di quartieri, case, terrazze, grattacieli, parchi, giardini, cortili, gallerie d’arte e teatri.

Un festival aperto e partecipativo, che ruoterà anche quest’anno su due perni principali: il Piano Center della Galleria d’Arte Moderna (GAM) per i concerti diurni ed il Piano Center della Palazzina Liberty per quelli notturni.

Sono state centinaia le candidature ricevute, prevenienti da pianisti di tutto il mondo per questa ottava edizione del festival, che hanno riconfermato una tendenza sempre maggiore negli ultimi anni.
Già lo scorso anno, i 480 concerti complessivi, distribuiti in 150 luoghi della città ,avevano coinvolto oltre 100.000 spettatori.

Davide Scarabattolo – Pic by Marco Pieri

 

Con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, Piano City Milano è un progetto di Associazione Piano City Milano con Comune di Milano, a cura di Ponderosa Music & Art ed Accapiù, che negli anni passati ha collezionato un grande successo mediatico e di pubblico.

Piano City Milano nasce nel 2012 in un momento cruciale per Milano, quando la città si riapriva ai cittadini ed ai nuovi influssi e sperimentazioni urbane e culturali, per diventare la vibrante metropoli europea che è oggi.
Piano City Milano ha voluto essere un volano ed il simbolo di tale apertura e della riappropriazione della città da parte dei cittadini, attraverso la musica, aprendo case, strade, piazze e luoghi che abitualmente non ospitano musica, arrivando, ad oggi, a centinaia di concerti di solo piano, totalmente gratuiti, con musicisti milanesi ed internazionali. Una scommessa giocata a quattro mani con il Comune di Milano e l’Associazione Piano City Milano.
Una scommessa che ha incontrato l’entusiasmo ed il sostegno dell’intero tessuto culturale e sociale della città: musicisti, aziende, media, istituzioni, associazioni che hanno portato Piano City Milano ad essere uno degli eventi diffusi più amati dai cittadini della città metropolitana, e non solo.

Marco Cecchinelli – Pic by Marco Pieri

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del festival.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Parole & Dintorni.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi