Roberta Cleo

In questo appuntamento con il MIC Artist of Week, vogliamo parlarvi di Roberta Cleo.

Roberta Cleo, nome d’arte di Roberta Castellano, è una cantante e cantautrice italiana, nata a Cosenza il 14 Novembre del 1987.

All’età di otto anni inizia a dedicarsi allo studio del canto e del pianoforte e scrive i suoi primi brani a soli 14 anni.

Nel 2001, con l’inedito “Attimi” si presenta all’Accademia di Sanremo e partecipa al TimTour.

Studia “Armonia e composizione Jazz” al Conservatorio di Cosenza, dove approfondisce le tecniche canore con la “Speech Level Singing” di Seth Riggs (vocal coach, tra gli altri, di Michael Jackson, Ray Charles, Madonna e Stevie Wonder).
Il suo amore per la musica la porta a sperimentare diversi generi e nel 2010 incide, insieme alla band Zona Briganti, l’album “Ritmu Novu“, che viene presto incluso nelle Top Ten nazionali, diventando uno dei dischi più scaricati del periodo.

Nel 2011 apre, a Cosenza, il concerto di Fiorella Mannoia e l’anno successivo, nel 2012, pubblica il singolo “Senz’anima”, che entra a far parte della compilation del “Promo Contest Zimbalam 2012”, distribuita al SuperSound MEI di Faenza.
Nello stesso anno, Roberta arriva tra i finalisti del P.I.V.I (Premio Italiano Videoclip Indipendente).

Sempre nel 2012, fonda l’associazione musicale “Suoni e Rumori“, che si propone di creare nuove opportunità artistiche nel territorio calabrese ed inizia così la sua collaborazione con Diego Calvetti (produttore, fra i tanti, di Noemi, Patty Pravo, Gianni Morandi e Annalisa).

Nel 2014 è tra i finalisti di Area Sanremo tra le migliori Giovani Proposte e, nello stesso anno, partecipa al progetto benefico a favore dei malati di S.L.A. “Siamo tutti Remi”, progetto coordinato dal discografico Marcello Balestra, in collaborazione con la Fondazione Lucio Dalla e promosso durante il Festival di Sanremo.

Nel 2016, Roberta arriva in finale a Sanremo Giovani con il brano “Non ti perdere”, prodotto con Pio Stefanini e nel 2017 apre il concerto di Alvaro Soler tenutosi a Cosenza nella notte di San Silvestro.
Nel Settembre 2017 riceve il Premio “San Francesco Saverio” e nel 2018 il premio “Pericle d’Oro”, entrambi per essersi distinta come migliore artista calabrese.

Nel Dicembre 2018 pubblica “Migliore“, il suo nuovo singolo. “Migliore” è un inno al cambiamento, un brano fresco dal sound elettronico, che racconta il processo di rivoluzione interiore, l’amore puro, fatto di pensieri e di immaginazione, quello che ti sconvolge, che ti migliora.
Il brano, scritto dalla stessa Roberta, in collaborazione con Tiziano Sposato, Domenico Scarcello e Francesco Scarcella, è uscito per la Music Valley Records ed è accompagnato da un videoclip.

Segui Roberta Cleo su Facebook e su Instagram.

Pagina Artista Spotify:

Video Ufficiale di “Migliore”:

 

Si ringrazia come sempre Silvia Spadon del Blog della Musica per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi