“Heroes”: gli artisti, i brani e le emozioni del primo concerto evento in live streaming a pagamento del nostro Paese

E’ andato in onda ieri sera, in diretta dall’Arena di Verona, il grande concerto evento “Heroes – Il futuro inizia adesso”, primo concerto in live streaming a pagamento di cui vi abbiamo parlato molto spesso nel corso degli ultimi mesi (qui la recensione della Conferenza Stampa che si è tenuta su Zoom venerdì scorso).

Un live attesissimo, per dare un segnale di rilancio allo spettacolo dal vivo, ringraziare tutti gli operatori socio-sanitari – senza i quali, il picco della pandemia (e non solo), sarebbero stati insormontabili – e sostenere tutti coloro che lavorano dietro le quinte, per e con gli artisti; la grandiosa macchina dei lavoratori dello Spettacolo.

42 artisti hanno calcato il magico palco dell’Arena, regalando emozioni, leggerezza ed importanti momenti di riflessione; nessuno stop pubblicitario, solo tanta musica e messaggi fondamentali per costruire, TUTTI INSIEME, un futuro migliore.

Prima di lasciarvi alla scaletta delle performance, ci teniamo a ringraziare tutti gli operatori del settore dello Spettacolo: colleghi giornalisti ed uffici stampa, organizzatori di eventi, fonici, tecnici e tutti coloro che, insieme agli artisti, rendono possibile da sempre il meraviglioso mondo del live e tutto ciò che vi gira attorno, quel mondo parallelo nel quale ci si rifugia per allontanarsi per un istante dai problemi e dalla frenesia del mondo reale, o che si cerca per incrementare, ampliare, quella sensazione di serenità e gioia e per condividerla. Quel mondo a sé che ci fa sentire meno soli, che non ha barriere né confini e che ci rende tutti, effettivamente, uguali, ognuno nelle proprie splendide differenze. Quel mondo all’interno del quale, ci si entra una volta, ci si innamora e non se ne esce più.

La serata si è aperta con la splendida esibizione di Alex Braga alla consolle, accompagnato da Rosa Feola alla voce e da Kety Fusco all’arpa (con il supporto dell’Intelligenza Artificiale), per una performance molto emozionante dedicata al grandissimo Maestro Ennio Morricone, intitolata proprio “E.N.N.I.O”.

Subito dopo, hanno preso il via le performance dei BIG della musica italiana, alternate da Meet & Great, interventi in sala Creator’s e dalle esibizioni di Suerte, Ariete ed Abby 6ix, i tre emergenti scelti da Paola Zukar, Sara Potente e Marracash, grazie al contributo di McDonald’s Italia.

Di seguito, la scaletta con i brani cantati:

Michele Bravi con “La vita breve dei coriandoli
Anastasio con “ATTO ZERO” e “Quando tutto questo finirà
Random con “Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa
Gaia con “Chega” e “Coco Chanel
Franco126 con “Brioschi
Coez con “È sempre bello” e “La musica non c’è
Frah Quintale con “Amarena
Coma_Cose con “Mancarsi” e “Post Concerto
Levante con “Sirene” e “Tikitikibom
Pinguini Tattici Nucleari con “La storia infinita” e l’inedito “Bergamo”
Gazzelle con “Punk” e “Vita paranoia
Willie Peyote con “Ottima Scusa” e “La Tua Futura Ex Moglie
Selton feat. Willie Peyote con l’inedito “Fammi scrollare” (in feat. anche con Emicida, online da oggi)
Marlene Kuntz con “Ineluttabile” ed “Io E Me
The Kolors con “Non è vero
ANNA con “Bando
AIELLO con “VIENIMI (a ballare)” ed “ARSENICO
Brunori Sas con “Per due che come noi” ed “Al di là dell’amore
Tommaso Paradiso con “Non Avere Paura
Zero assoluto feat. Gazzelle con “Fuori noi
Rocco Hunt feat. Ana Mena con “A Un Passo Dalla Luna
Marracash feat. ElisaNEON (Le Ali)“/ MarracashCRUDELIA (I nervi)
Madame con “Sciccherie
Mahmood con “Rapide” e “Dorado
Mecna con “Ho Guardato Un’Altra” e “Così Forte
Priesstess con “Fata Morgana
Achille Lauro feat. Annalisa con “Sweet Dreams“/ Achille Lauro con “Bam Bam Twist
Gemitaiz & MadMan con “Esagono” e “Scatola Nera
Mostro con “Memorie di uno sconfitto, pt.2
Ghemon feat. Ginevra con “Inguaribile e Romantico
Ginevra con “RAJASTHAN
Ghali con “Barcellona” e “Good Times
Elodie con “Non è la fine” e “Guaranà
Francesca Michielin con “Nessun grado di separazione” /Francesca Michielin feat. Fedez con “Magnifico” / Francesca Michielin con “Vulcano
Fedez con “Bimbi Per Strada (Children)” / Fedez feat. CARA con “Le Feste Di Pablo
CARA con “Lentamente
Afterhours con “La Verità Che Ricordavo” e “Quello Che Non C’è
Eugenio in Via di Gioia con “Giovani illuminati” ed “Altrove
Subsonica con “Up Patriots To Arms” e “Tutti I Miei Sbagli
Diodato con “Adesso” e “Che vita meravigliosa
Margherita Vicario con “MANDELA“, “Giubbottino” e “Piña colada
Shiva con “Bossoli” e “Mon Fre
Nitro con “GarbAge” e “Saturno
Salmo con “90MIN” e “Ho Paura di uscire

A raccontare i 17 obiettivi dell’agenda ONU 2030 sono stati (in ordine alfabetico):
Andrea Bosca
Rocco Papaleo

Stefano Fresi
Vittoria Puccini
Vinicio Marchioni.

Potrebbe interessarti ...