Il Pagante: è online “Portofino”, il loro nuovo singolo

E’ disponibile in tutti i digital store “Portofino“, il nuovo singolo de Il Pagante che, dopo il successo dell’album “Paninaro 2.0” (certificato Disco d’Oro – oltre 100 milioni di stream su Spotify), torna con uno nuovo brano che gioca sulle manie ed i luoghi comuni dell’estate italiana con la consueta ironia dissacrante che li contraddistingue.

“Portofino”, prodotto da Merk & Kremont, è un inno ironico alla dolce vita italiana e ad uno dei luoghi più iconici e straordinari del nostro Paese. La canzone gioca con le ambizioni e le velleità degli italiani, attraverso sonorità ed atmosfere anni ’80, rivisitate in chiave dance edm.

Nel testo, il Pagante sottolinea le nostre contraddizioni da “vorrei ma non posso”, elencandole con rime sempre taglienti e mai banali: dai grandi marchi di lusso alle Stelle Michelin e sfavillanti yacht in porto.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, diretto da Andrea Gallo, che vede la straordinaria partecipazione di Raul Cremona. Nel video i tre membri della band interpretano tre giovani truffatori con riferimenti agli anni ’80 ed al film cult di Martin Scorsese “The Wolf Of Wolf Street”.

La registrazione del videoclip, ha avuto il suo culmine con una straordinaria performance dal vivo, che si è tenuta il 04 Luglio: il primo boat in della musica italiana. La band ha cantato alcuni dei suoi brani più famosi su un traghetto, nella splendida cornice della Baia di Rapallo. Sebbene le registrazioni fossero top secret, come era prevedibile intorno a loro sono giunti i fan con le proprie imbarcazioni – dai motoscafi ai gommoni e pedalò – per assistere alla performance ed alla registrazione del video promozionale che il gruppo ha registrato. Una modalità nuova per portare la musica in quest’estate 2020.
L’evento è stato reso possibile grazie alla preziosa collaborazione di Apple Music, Red Bull Italia, Gin Engine e del Comune di Rapallo, che ha patrocinato l’iniziativa.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di MN Italia.

Potrebbe interessarti ...