“Capi del rap” è il nuovo singolo di Sensei e Clementino, un brano esplosivo, ricco di incastri, punchlines e variazioni di flow

Pic by Luca Rossato

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Capi del rap” (STAR-M S.r.l./Believe Digital), il nuovo singolo di Sensei e Clmentino.

Un brano esplosivo, che riconferma il talento di Sensei che, per questo pezzo, ha scelto di collaborare con un vero pilastro della scena partenopea e nazionale.

“Capi del rap”, con le sue sonorità innovative, mette d’accordo i gusti degli estimatori del rap italiano con quelli di chi ascolta prevalentemente trap; i due artisti, nelle strofe della canzone dimostrano tutte le loro capacità tecniche con tantissimi incastri, punchlines e variazioni di flow. Il ritornello, cantato da Sensei con stile melodico ed armonico, entra subito in testa, dando una carica di energia che fa ballare senza fermarsi. La base, prodotta da Yazee (Producer multiplatino) è molto ritmata e piena di suoni che portano l’ascoltatore in un mondo nuovo, colorato e pieno di adrenalina.

«Questo brano – dichiara Sensei – rappresenta la rivalsa di tutte le persone che, anche se venute dal basso, riescono a realizzarsi credendo nei propri sogni ed impegnandosi ogni giorno. Ritengo Clementino uno degli artisti più forti della scena italiana e sento di aver imparato tantissimo da lui, quindi, sono onorato di questa collaborazione. Mentre scrivevo il ritornello, mi sono reso conto che la cosa che più ci accomuna è proprio il fatto che siamo riconosciuti ovunque per essere degli ottimi rapper».

Queste, invece, le parole di Clementino:

«Sono molto contento di questa collaborazione con Sensei, a mio avviso, uno dei più forti della scena. In Extrabeat sicuramente è il numero uno. Sono felice di aver scritto a quattro mani con lui questo testo che di sicuro avrà un grande successo. Le tecniche e le rime utilizzate in questo brano sono incredibili. Vai broooo!!!».

Ad accompagnare la canzone, il videoclip ufficiale, diretto da The Frego, che racconta:

«Nel video, Sensei e Clementino si trovano invischiati in una rap battle clandestina. Accompagnati dalla presenza di una misteriosa guida, interpretata da Luciano Peritore, vengono attirati in un buio e fumoso seminterrato. Ispirato a pellicole come “Fight Club” ed “8 Mile”, il videoclip mostra i protagonisti lottare contro dei loschi bodyguard e coinvolgere un pubblico inizialmente ostile per dimostrare di essere gli unici e incontrastati “Capi del rap”».

 

Il titolo del pezzo, “Capi del rap”, rappresenta appieno lo spirito musicale degli artisti di questo brano dimostrandosi due pilastri importanti per la musica italiana di oggi.

La produzione esecutiva del brano è stata affidata ad Agosta e Mitch DJ.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa REC Media.

Potrebbe interessarti ...