Ribaltavapori: “Sex&Sauvignon” è il suo singolo di debutto, in uscita il 21 Settembre

Lunedì 21 Settembre arriverà in tutti i digital stores “Sex&Sauvignon”, il singolo d’esordio di Ribaltavapori.

Il brano, apripista dell’album di debutto dell’artista, in uscita in autunno, è una samba canção che racconta la storia di Diego e Silvia.

Ribaltavapori cammina per via del Bosco dove, su un muro, giganteggia la scritta “Diego e Silvia” con un grande cuore di vernice spray. Così, il cantautore si figura una storia dalle dinamiche note: Diego cerca di conquistare Silvia con una romantica cenetta in un ristorante fancy, dando a intendere di essere un esperto enogastronomo. Lei sembra non starci, cerca di trattenersi, ma, in realtà, è interessata. Sa già che “non dormiranno prima delle tre”.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, che abbiamo avuto il piacere di vedere in anteprima, che verrà rilasciato su YouTube martedì 29 Settembre. La clip arriva a termine dell’estate, ma è ambientata in una calda giornata di Luglio. E’ in bianco e nero, quasi fosse già un ricordo. Così come il ricordo è rappresentato dai protagonisti del video, forse volutamente troppo giovani per raccontare la stessa storia, adulta, convenzionale e quasi banale, di Diego e Silvia.

Ribaltavapori si fa aiutare alla produzione musicale da Alessandro Giorgiutti (AbbaZabba) – già produttore di Narciso Yepess e Toni Bruna – e nella realizzazione del videoclip dal regista Pietro Bettini e dal direttore della fotografia Arti Merdov. Ribaltavapori, che poi è Antonio Uras, scrive e compone a Trieste, imbracciando la sua chitarra, ma non vuole che si sappia che è lui.

Siamo a Nord-Est, sul confine e, davanti alla finestra della cucina, c’è il mare. Osservalo e, nel frattempo, in una padella con abbondante olio di semi, metti a friggere piccoli gamberetti e minuscoli pesci. Attendi finché sono dorati e croccanti, poi adagiali su un pezzo di quella carta gialla che assorbe il fritto, sala e assapora i Ribaltavapori.

Fai la stessa cosa con la sua musica. Metti insieme generi diversi, abbonda di volume, assorbila con calma, come fa la carta gialla con il fritto, cogline il sale e assapora i Ribaltavapori.

Ribaltavapori è un progetto musicale. Nasce a Trieste, città la cui ricchezza sta nella diversità, nell’appartenere a diverse identità e provenienze. Allo stesso modo Ribaltavapori non ha la pretesa di rientrare in un unico genere: incarna diverse influenze musicali e non si pone paletti o definizioni, è ampio e corale, “pop” nel vero senso del termine.

Ribaltavapori fa un viaggio di mare e lo fa fare anche a te, che lo ascolti. Non ti anticipa nulla, ti lascia immaginare. Però ha quella famigliarità, quel gusto noto e rassicurante, che piace a tutti, come il fritto misto.

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Waves Music Agency.

Potrebbe interessarti ...