E’ online il videoclip di “Tutto Passa” il nuovo singolo della giovanissima Zamy, che dà voce alle vittime di cyberbullismo

E’ online il videoclip di “Tutto Passa“, il nuovo singolo di Zamy, la giovanissima artista emiliana che, a soli 14 anni, sta conquistando ascoltatori di tutte le età.

Il brano, uscito lo scorso 22 Maggio, conta oltre 18mila ascolti su Spotify e fa seguito “Look Into My Eyes“, il suo singolo d’esordio, prodotto e distribuito da IM Records, che nel mese di Aprile ha raggiunto i 100.000 ascolti sulla piattaforma streaming svedese.

“Tutto Passa” dà voce alle vittime di cyberbullismo: è un invito ad essere forti e ritrovare fiducia in se stessi, per andare avanti a testa alta, superando le critiche sterili e la violenza, spesso gratuita, che si manifesta anche attraverso le nuove tecnologie.

Molti credono che subire il bullismo online sia meno doloroso. Ma si sbagliano. La violenza psicologica, spesso portata avanti da un gruppo contro un singolo per un lungo periodo, è potenzialmente devastante. Aiutati dall’anonimato, i ragazzini sanno essere crudeli, ignorando le conseguenze delle proprie azioni.

Il cyberbullismo può portare ad una condizione d’isolamento che causa estrema sofferenza psicologica: il brano di Zamy serve anche a questo, a ricordare a tutti i giovani e giovanissimi che si sentono soli ed emarginati, che ci sono tante persone come loro, che non sono affatto soli.

Zamy per questo brano ha scelto la lingua italiana, per renderlo più immediato e più vicino agli ascoltatori del Belpaese e si avvale di un ricco accompagnamento di pianoforte ed archi, che creano un coinvolgente crescendo, riempiendo di pathos anche le musiche, a completamento di un cantato appassionato.

Il videoclip realizzato in computer grafica ed illustrazioni animate, è prodotto da IM Records; concept ed artwork sono a cura di Isabella Bersellini; il montaggio e la ragia regia sono stati affidati a Sinfonia Media.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Rizoma.

Potrebbe interessarti ...