A-LIVE: dopo l’annuncio di “Heroes”, il primo concerto in live streaming del nostro Paese con 34 artisti dall’Arena di Verona, l’11 Settembre sarà la volta dei Lacuna Coil dall’Alcatraz di Milano

A-LIVE, la rivoluzionaria piattaforma di streaming interattivo di cui vi abbiamo parlato approfonditamente in questo articolo, annuncia un nuovo imperdibile appuntamento, dopo quello del 06 Settembre con “Heroes” (qui il nostro articolo con tutti i dettagli).

L’11 Settembre, infatti, arriverà l’esclusivo show dei Lacuna Coil, “Black Anima: Live From The Apocalypse”, direttamente dall’Alcatraz di Milano.

Grazie ad A-LIVE, gli utenti che acquisteranno il biglietto vivranno un’esperienza in streaming aumentata, con la possibilità di interagire con l’artista sul palco, di scattare selfie direttamente dall’app mentre guardano il concerto per poi vederli nel videowall, di godere dello spettacolo insieme ai propri amici, anche se fisicamente lontani, grazie alle stanze virtuali, Room Privee, e molto altro ancora.

A-LIVE è un segnale forte di cambiamento, che dall’Italia prova a tracciare una strada nuova e diversa, che lega insieme un’idea di futuro sostenibile fra tecnologia e creatività, da percorrere con tutti i musicisti e amanti della musica nel mondo.

È possibile scaricare l’app mobile A-LIVE a questo link.

I biglietti per l’evento “Heroes”, il primo in live streaming a pagamento nel nostro Paese, sono disponibili qui.

I biglietti per “Black Anima: Live From The Apocalypse” dei Lacuna Coil, invece, sono disponibili a questo link. Nell’esclusivo concerto dall’Alcatraz di Milano, la band suonerà l’interno album “Black Anima” per la primissima volta e brani mai proposti in sede live.

Questi sono solo i primi di tanti concerti che A-LIVE è pronta ad accogliere. Grazie alla visione in streaming tramite l’App A-LIVE, sarà possibile per il pubblico e gli artisti, creare una vera platea virtuale e “coreografarla” in tempo reale. Così i fan potranno godersi i concerti dei loro beniamini, scatenarsi insieme agli amici trasmettendo la propria energia agli artisti attraverso strumenti interattivi che renderanno l’esperienza unica.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Parole & Dintorni.

Potrebbe interessarti ...