Giulia torna con “Balliamo Scalzi”, il suo nuovo singolo in chiave rap sperimentale, che affronta il tema della rivalsa

Martedì 30 Giugno esce in tutti gli store digitali “Balliamo Scalzi”, il nuovo singolo di Giulia, che fa seguito ad “Alice in Bodyland” (di cui vi abbiamo parlato qui).

La giovane cantautrice milanese, parigina d’adozione, torna con questo nuovo progetto in chiave rap sperimentale, che accenna a varie tematiche per poi affrontare quella centrale, la rivalsa.

“Alla mia resa sto assente” dice Giulia nel ritornello, una frase che non lascia spazio ad interpretazioni.

«In questo brano – ci racconta l’artista -, affronto varie tematiche, in maniera più o meno diretta, ma in primo luogo parlo delle difficoltà che la vita ci può sottoporre, ma anche e soprattutto di come non bisogna mai darsi per vinti. C’è bisogno di allontanarsi dalla negatività che ci circonda per poter riuscire a rialzarci ed a “ballare scalzi [persino] a Dicembre”. Mi rifaccio molto alla “Leggenda Personale” di Paulo Coelho, secondo la quale, durante il percorso per realizzare il proprio sogno, la vita ci mette davanti ostacoli che non sono altro che un mezzo per testare quanto si voglia davvero raggiungere la propria meta».

Alla realizzazione di “Balliamo Scalzi” hanno collaborato Cristian Sirtoli (al beat) e Lord Krono e Karim Bakkali (al mix ed al master).

In questo momento, Giulia sta lavorando alla produzione di altri singoli, che verranno pubblicati durante l’arco dell’anno ed alla realizzazione del suo primo EP.

 

Si ringrazia come sempre Giulia per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...