Alison Daisy torna con “Troppo Tardi”, il suo nuovo singolo in collaborazione con Skywalker

E’ online “Troppo Tardi” (Cantieri Sonori/Artist First), il nuovo singolo di Alison Daisy, prodotto da Marco Canigiula.

Il brano, che porta la firma della stessa Alison e del producer Skywalker, viene raccontato con queste parole dalla giovane artista:

«La strada che solitamente percorriamo nella nostra vita è determinata dagli obbiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere. Lo facciamo con la forza che abbiamo di sognare e di lottare, cercando di non ascoltare tutte le voci attorno che vorrebbero vederci fallire. “‘Troppo Tardi” è il mio sfogo personale e chiunque può rivedersi nelle mie parole, avere la mia stessa voglia di rivalsa, di realizzare i sogni tenuti fin troppo a bada e dimostrare a chi non ha mai creduto in te di avere torto marcio».

 

Biografia.
Alison Daisy nasce a Roma il 19 gennaio 2003. Appassionata di musica, cinema e letteratura, si affaccia al mondo dell’arte fin dalla tenera età. Studia canto con il Vocal Coach Davide Papasidero. Dal 2014 al 2017 frequenta la “Caracciolo Junior Musical School” diretta da Giò Di Tonno. Tra gli insegnati anche Silvia Aprile ed Ugo Bentivegna. Partecipa a svariati concorsi, ottenendo grandi consensi e classificandosi sempre sul podio. La prima grande esperienza arriva nel 2016, quando viene scelta tra i giovani talenti del programma Mediaset “Pequenos Gigantes”, condotto da Belen Rodriguez e classificandosi al secondo posto. A Luglio 2019 è una delle finaliste del concorso canoro “New York Canta”. Da pochi mesi è un volto apprezzato anche suoi Social con oltre 280.000 follower su TikTok ed oltre 40.000 su Instagram. A Gennaio 2020 firma un contratto discografico con l’etichetta discografica Cantieri Sonori di Marco Canigiula e pubblica il suo primo singolo “Ritornerai” scritto interamente da lei e prodotto da Skywalker. Il 14 Giugno 2020 esce “Troppo Tardi”, il suo nuovo singolo in collaborazione con Skywalker, prodotto da Marco Canigiula.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Cantieri Sonori.

Potrebbe interessarti ...