Anis: “Holidays” è il suo primo singolo ufficiale, un brano dal ritmo travolgente che ha tutte le carte in regola per diventare una hit

E’ disponibile in tutti gli store digitali “Holidays” (New Music International), il primo singolo ufficiale di Anis, nome d’arte di Anis Mtir.

Il giovane artista tunisino, trasferitosi in Italia all’età di 3 anni, è noto ai più per la sua collaborazione con Anna (all’anagrafe Anna Pepe), la giovanissima rapper (classe 2003) della hit “Bando“, con la quale ha duettato sul brano “24/7”. Anis ed Anna si sono conosciuti a La Spezia, città in cui vivono entrambi e sono legati da un rapporto di amicizia fraterno, che va oltre alla mera collaborazione artistica.

“Holidays”, come si evince dal titolo, è un brano che parla di vacanze, di estate e di partenze. Un treno regionale è infatti pronto ad intraprendere la sua corsa verso il mare “e se salti su, c’è posto anche per te”.

Prodotto da Max Marcolini, “Holidays” segna l’inizio della collaborazione discografica di Anis con New Music International, l’etichetta indipendente attiva da oltre 30 anni sul mercato a 360°.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale:

Biografia.
Anis Mtir nasce in Tunisia 19 anni fa e si trasferisce in Italia, a La Spezia, con la famiglia all’età di 3 anni. Fin da bambino mostra la sua grande attitudine per la musica, iniziando a scrivere testi e musiche a soli 12 anni. È il fratello maggiore, con il quale ha un ottimo rapporto di confidenza ed intesa, a comprendere che quella passione avrebbe potuto diventare il suo futuro e quindi lo spinge a partecipare a diversi contest nei quali effettivamente Anis si posiziona sempre sul podio. Così accade anche a 17 anni, quando si iscrive ad un concorso rap live e presenta un suo brano inedito dal titolo “24/7”. Guadagna ancora una volta la finale che lui sceglie di condividere con la sua amica Anna, che duetterà sul palco con lui.
È con la canzone Holidays, sotto la produzione di Max Marcolini, che Anis firma il suo primo contratto discografico con New Music International.

Potrebbe interessarti ...