Tiger Dek

Il protagonista del MIC Artist of the Week di questa settimana è Tiger Dek.

Nessuno sa chi sia il cantante mascherato che “veglia sulla città di Gorizia”, che ha da poco rilasciato il suo nuovo singolo, “Leone da tastiera“, disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Tiger Dek potrebbe essere chiunque, perché tutti lo sono quando si levano le maschere dell’ipocrisia e lo fanno urlare o “cantare” con la maschera della tigre.

Lui si definisce il “cavaliere misterioso” che grida con decisione il suo disprezzo contro l’ipocrisia, invitandoci a vivere sempre “a viso scoperto”. E’ un cant-attore goriziano che corre sul bordo del trash, ma situazionista, ambientando i suoi video pop-dance (come “Dipendenza Infinita”) nelle strade della sua città. L’artista si sente portavoce delle ansie e dei timori più profondi di queste terre di confine, ma soprattutto di qualunque persona scelga di togliersi la maschera dell’ipocrisia.

Dopo il suo esordio nel 2018 con il primo singolo “Noi andiamo in Cina”, accompagnato dal videoclip ufficiale, che ha ricevuto la nomination agli Hollywood Music in Media Awards a Los Angeles), ha pubblicato i video dei brani “Vita d’Altri”, “Dipendenza infinita”, “Uomo tana” (premiato a L’Age d’Or International Arthouse Film Festival) e “Regina sulla panca”, finalista al concorso cinematografico internazionale “Los Angeles Cinematography AWARDS (LACA)” e al “Florence Film Awards 2020. “Leone da tastiera” rappresenta l’ideale continuazione di questo percorso artistico unico in Italia.

Sempre attento alle dinamiche interpersonali e agli stereotipi culturali, Tiger Dek prosegue sulla strada della
denuncia sociale con questo nuovo singolo, dedicandolo ironicamente “a tutti gli haters e i complottisti che fanno i bulli sui social media, nascosti dietro ad uno schermo.

Segui Tiger Dek su Facebook e su Instagram.

Pagina Artista Spotify:

Video Ufficiale di “Leone da tastiera”:

Si ringraziano Tiger Dek e, come sempre, l’Ufficio Stampa Bubble Trouble per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...