Shire Music Festival, il cast completo: dai Tweekaz a Dasko, passando per Tedua, Boro Boro, Jake La Furia, Tormento e molti altri

E’ ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per l’edizione 2019 di Shire Music Festival, uno degli eventi più attesi del Nord Italia, sul quale vi stiamo tenendo informati ed aggiornati già da alcuni mesi, che si terrà sabato 14 Settembre a Crema (CR), presso il podere di Ombrianello.

In questi ultimi giorni, è stata completata la line up italiana ed internazionale, con l’annuncio della partecipazione di Gammer e Rudeejay per il Mainstage e di Boro Boro, Nayt e Trigno per lo stage Groove dedicato alla Musica Hip Hop più influente del momento.
Il Mainstage sarà interamente riservato alla musica EDM, DANCE ed ELETTRONICA per forti emozioni allo stato puro con i DJ nazionali ed internazionali più famosi del Pianeta, che ci faranno ballare fino alle prime luci del mattino. Su questo palco, si alterneranno tra gli headliners le performance di Da Tweekaz, Brohug, Gammer, Spag Heddy, Oddprophet, Zonderling insieme a Nextars, Slvr, Rudeejay, Fellows, The S e Dasko.

Il Groove stage, sarà invece destinato alla musica Hip Hop contemporanea più amata dell’ultimo periodo. Protagonisti sul palco del Groove stage saranno Tedua, Jake La Furia, Tormento, Nayt, Boro Boro, Big Fish e Trigno. Questo palco, si presenterà in una veste completamente rinnovata rispetto allo scorso anno e, come già detto nei precedenti articoli, avrà le dimensioni quasi del Mainstage.

Dal 2015, durante lo Shire Music Ferstival per la sezione Edm, si sono esibiti nei precedenti anni; Nervo, R3Hab, Brennan Heart, Vini Vici, D.O.D, Badklaat, Gentlemens Club, Curbi e molti altri. Artisiti di fama mondiale, molti dei quali, per la prima volta in Italia grazie allo Shire, che hanno suonato in tutti i migliori Festival del mondo come Il Tomorrowland e L’Ultra Music Festival.

Per la sezione Hip Hop, sono invece passati dallo Shire, nelle scorse edizioni: Ghali, Shade sino ad Achillle Lauro e Samuel Heron, solo per citarne alcuni.

Da questa edizione è inoltre disponibile la “Shire Full Experience”, che permetterà di far vivere la vera esperienza da Festival, consentendo agli ospiti di dormire in un hotel sito direttamente nella location della kermesse, con parcheggio privato, colazione e wi-fi gratuito.

Per raggiungere Crema è stato messo a disposizione un servizio bus in partenza dalle principali città come Milano, Brescia, Bergamo, Cremona, Piacenza e molte altre. Per facilitare l’accesso ai visitatori, sarà attivo un servizio navetta da e per la stazione ferroviaria di Crema, verso la location del Festival, per l’intera durata della manifestazione.

Di seguito il calendario completo con le performance dei due palchi nel dettaglio:

MAINSTAGE:

dalle ore 12.00 alle ore 13.00: Contest Shire Winner
dalle ore 13.00 alle ore 13.50: Fellows
dalle ore 13.50 alle ore 14.40: The S
dalle ore 14.40 alle ore 15.30: Dasko
dalle ore 15.30 alle ore 16.20: Nextars
dalle ore 16.20 alle ore 17.10: SLVR
dalle ore 17.10 alle ore 18.00: Rudeejay
dalle ore 18.00 alle ore 19.00: Oddprophet
dalle ore 19.00 alle ore 20.00: Spah Heddy
dalle ore 20.00 alle ore 21.00: Zonderling
dalle ore 21.00 alle ore 22.00: Brohug
dalle ore 22.00 alle ore 23.00: Gammer
dalle ore 23.00 alle ore 24.00: Da Tweekaz

GROOVE STAGE:

dalle ore 16.00 alle ore 17.30: Support Acts
dalle ore 17.30 alle ore 18.00: Trigno
dalle ore 18.00 alle ore 18.45: Boro Boro
dalle ore 18.45 alle ore 19.30: Tormento
dalle ore 19.30 alle ore 20.00: Jake La Furia
dalle ore 20.00 alle ore 21.00: Tedua
dalle ore 21.00 alle ore 22.00: Nayt
dalle ore 22.00 alle ore 23.00: Big Fish
dalle ore 23.00 alle ore 23.20: Billboard Dj Set Contest

 

Ricordiamo che i biglietti per l’edizione 2019 dello Shire Music Festival, sono disponibili online sul sito ufficiale dell’evento.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Christian Moioli.

Potrebbe interessarti ...