Dr.gam sul palco del MEI il prossimo 03 Ottobre

Gli studi classici, la lunga gavetta live intorno al globo, poi il debutto discografico nel 2016 con l’etichetta più grande al mondo e la ristampa del CD fisico in Spagna/Portogallo nel 2017 e USA/Canada nel 2019.

Dr.gam è l’acronimo del cantautore, chitarrista, polistrumentista, produttore Andrea Gamurrini che, il 03 Ottobre, sarà protagonista sul palco del MEI a Faenza. Artista apprezzato a livello nazionale ed internazionale, dr.gam continua a collezionare successi e riconoscimenti.

Ad inizio 2020 c’erano già diversi contatti per le date del tour estivo tra Italia, Spagna e USA, quando arrivò la pandemia.

«Nel mese di Marzo ero in studio a lavorare al nuovo disco, quando arrivò il lockdown…Quindi ero già immerso nella fase compositiva, ma lo tsunami interiore provocato da questa inimmaginabile condizione diede il turbo all’ispirazione – spiega l’artista -. In un primo momento mi chiusi ancor di più nella intima ricerca poi iniziai a condividere il tutto con altri artisti sia italiani che stranieri».

Da qui le collaborazioni con il musicista Inglese Peter Godwin già autore di David Bowie e Stevie Winwood, ma anche con la cantante francese Kelly Joyce e molti altri. Prezioso materiale che sarà parte del prossimo attesissimo album e che già sta interessando gli addetti ai lavori. E’ infatti notizia dell’ultim’ora che un brano in particolare (di cui non è ancora dato sapere il titolo) è stato attenzionato da ASCAP (la più grande Società di Collecting Americana e del mondo) per essere inserito in una importante playlist di autori d’oltre oceano.

Nel mentre in Italia dr.gam entra a far parte del parco artisti del circuito MEI ed in occasione proprio del prossimo Meeting delle Etichette Indipendenti (Faenza 2-3-4 Ottobre), nella serata più importante di Sabato 03 Ottobre, dr.gam sarà protagonista assieme ad altri artisti illustri del panorama musicale nazionale come Piero Pelù, Ligabue e i nuovi della Indie Music come Colapescedimartino, Ernia, Galeffi e tanti altri. A breve, ulteriori importanti notizie riguardanti il nuovo album.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Marco Masciopinto.

Potrebbe interessarti ...