Rosmy torna con “Ho tutto tranne te”, un brano che ci invita all’altruismo

Pic by Tiziana Orrù

A partire da domani, lunedì 30 Giugno, sarà disponibile su tutte le piattaforme streaming ed in rotazione radiofonica “Ho tutto tranne te” (distr. Artist First), il nuovo singolo di Rosmy.

Il brano, che presenta sonorità pop rock, con un arrangiamento caratterizzato da suoni elettronici, è stato scritto dalla stessa Rosmy e prodotto da Cristian Milani e Michele Clivati.

In un periodo di distanziamento fisico imposto dalle circostanze, l’artista invita a non perdere mai di vista l’ “altro” ed a mostrare supporto e vicinanza nei confronti di tutti, soprattutto dei più deboli.

«Potrai avere salute, soldi, o una bella casa ma non sarà mai abbastanza, se ti trovi a dover rinunciare ai valori della vita. – dichiara Rosmy – La canzone è nata di getto, durante il lockdown, quello strano tempo sospeso, che ormai ci fa riflettere alla luce di una serie di notizie ed immagini impresse nella memoria di tutti. In nome della prudenza, in questi giorni anomali, potrebbe sembrare giusto e normale non soccorrere qualcuno che chiede aiuto, ma il distanziamento non può giustificare, diventando un alibi, quei valori che, da sempre, hanno reso un essere umano tale. Solidarietà, amore, rispetto non possono essere dimenticati».

Rosmy sarà l’artista di apertura della serata organizzata da Aspettando Contaminafro nell’ambito della rassegna Estate Sforzesca 2020 “Daniele Durante: Taranta!” il 05 Luglio al Castello Sforzesco di Milano (Cortile delle Armi – inizio spettacolo ore 20.45 – ingresso 15 euro, biglietti disponibili su www.contaminafro.com). Per l’occasione, l’artista canterà per la prima vola dal vivo “Ho tutto tranne te” e proporrà altri due brani dal suo repertorio in una speciale versione unplugged con percussioni e chitarra: “Fammi credere all’eterno” e “Ninna Nanna” (nella versione originale, feat. Renanera), una tradizionale nenia lucana che per l’occasione reinterpreterà insieme a Prudence, giovane artista ivoriana.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Parole & Dintorni.

Potrebbe interessarti ...