Metal Carter e Davide Toffolo, frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti, insieme su “Chiarimenti”, il nuovo singolo del “Sergente di Metallo”, che anticipa l’album “Fresh Kill”

E’ disponibile in tutti gli store digitali “Chiarimenti”, il nuovo singolo dell’eclettico rappresentante della scena Hip-Hop nazionale Metal Carter, che, per l’occasione, ha coinvolto una figura di riferimento dell’alternative italiano, Davide Toffolo, frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

Il sodalizio, come racconta Carter, nasce da una spontanea amicizia e stima reciproca: Davide si è sempre dichiarato suo fan, mentre Carter ammira la sua visione della musica a 360 gradi e la sua carriera di fumettista.

Sulla produzione di Akira Beats, scorrono rime in cui violenza fa rima con coerenza, vicende che raccontano episodi di vita reale in prima persona, dove il tipico scenario death rap, che ha sempre contraddistinto la carriera del “Sergente di Metallo”, emerge prepotentemente. Se per primo in Italia ha sviscerato i meandri più oscuri del death rap, in questo nuovo corso si evolve, addentrandosi anche su territori gangsta rap più street.

Beat ed elettronica si mescolano con un pianoforte che riecheggia tutta la carica solenne ed emotiva del pezzo, contrappuntata dal ritornello quasi mistico di Toffolo.

Un nuovo capitolo del prossimo album, che acquisirà ulteriore significato quando sarà svelata l’intera tracklist, dove ogni capitolo di “Fresh Kill” è pensato e concatenato in una sequenza di significati e ospiti.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, realizzato da Federico Bensi, che verte su una scenografia squisitamente urban. Il playback di Carter e Toffolo è ambientato in un tipico quartiere periferico della Capitale ed è incentrato sulla presenza di decine di ragazzi che rappresentano un’ampia gamma di gruppi sociali, dai dark ai b-boy, dai metallari alle persone qualsiasi.

 

Con la pubblicazione di “Chiarimenti”, il “Death Lord” annuncia l’uscita del suo nuovo album, “Fresh Kill”, che verrà rilasciato subito dopo l’estate per Time to Kill Records, diventando così il primo rapper italiano a firmare con un’etichetta metal.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Nextpress.

Potrebbe interessarti ...