Luisenzaltro: “Aspronautica” è il suo nuovo album

E’ disponibile su BandcampAspronautica“, il nuovo album di Luisenzaltro.

La navigazione attraverso le asperità è propedeutica ad ogni approdo alle stelle“.

“Aspronautica” è un progetto verbosonoro di attraversamento degli ostacoli della vita umana terrestre, complicata dalle problematiche dell’insanabile distanza tra realtà e rappresentazione ed ostinatamente proteso alla bellezza naturale ed astrale.

Il disco è stato completamente autoprodotto dall’artista, senza ausilio di studi professionali e con attrezzature e mezzi propri; la composizione e le registrazioni sono iniziate nel Maggio 2019 e si sono concluse nel Maggio 2020 in piena quarantena causa emergenza sanitaria da COVID-19.

A 2 anni di distanza da “Degradorabile” Luisenzalatro, pseudonimo di Alessio Luise, torna con un’opera concettuale fondata sulla condizione esistenziale, sul limite dell’ambito di azione e della conformazione dell’agente e sul superamento delle rappresentazioni del senso compiuto.

“Aspronautica” – Tracklist:

  1. L’era che era
  2. Prevedibile
  3. Bluaspro
  4. Cadauno
  5. Ci sto dentro solo quando sono fuori
  6. Contrario
  7. Catastrofisica
  8. Problemabilmente
  9. Bacchette cinesi
  10. Aspromanticismo
  11. Condimenticandosi
  12. Presente
  13. Ci mancherebbe altro

 

Biografia.
Luisenzaltro è una condizione di Alessio Luise, scrittore, cantautore, artista concettuale, assistente reclami nato a Sesto San Giovanni (MI) nel 1978.
Alessio porta in giro le sue canzoni ovunque capiti: ad oggi ha tenuto circa 400 live.
Come autore ha scritto testi e canzoni per Eell Shous, Roberto Salis, Honolulu Orchestra ed in particolare per i milanesi Obliquido, con cui è stato candidato per la sezione “Opera prima” del Premio Tenco 2015. Nello stesso anno ha pubblicato il libro “Situazioni grammatiche“, edito da Zona Editrice.
Dopo tanti mixtape autoprodotti, nel 2018 ha distribuito gratuitamente il suo primo disco ufficiale, “Degradorabile” sulla piattaforma Bandcamp e nel 2020 ha pubblicato, sempre su Bandcamp il suo secondo album “Aspronautica”.
Ha fondato con Marco Crupi il collettivo “Cantautonomi”, ha partecipato alla I e III edizione del Festival di Sannolo. Molto attivo nel circuito slam poetry LIPS di MIlano, nel 2006 fu inserito da Davide Rondoni nell’antologia edita da NET Saggiatore “Subway – Poeti italiani underground”.

 

Si ringrazia Luisenzaltro per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...