MH: è online il videoclip ufficiale di “Aeroplani”, il suo nuovo singolo che, in pochissimo tempo, ha raggiunto mezzo milione di stream su Spotify

E’ disponibile su YouTube il videoclip ufficiale di “Aeroplani” (Borsi Records/Artist First), il nuovo singolo del rapper MH, che ha totalizzato mezzo milione di stream su Spotify in pochissimo tempo.

“Aeroplani”, è il brano più introspettivo che il rapper abbia mai scritto ad oggi. Rappresenta infatti, per l’artista, una via d’uscita da storia d’amore intensa, che l’ha portato a provare emozioni molto forti e contrastanti tra loro.

«”Aeroplani” è il pezzo più intimo e delicato che abbia mai scritto. – afferma MH – Nasce di getto dalla necessità di esternare e metabolizzare una grande delusione amorosa, con protagonista una ragazza che è stata parte della mia vita da quando avevo 13 anni. Scrivere e riascoltare il pezzo mi ha permesso di uscire da una situazione complicata, piena di ansie, dubbi e rassegnazione. In questo singolo ho messo tutto me stesso, mi sono messo in gioco e ne sono uscito vincitore, come artista e come persona».

Le immagini del videoclip, raccontano in maniera semplice questa storia d’amore adolescenziale ed ogni sfaccettatura delle emozioni provate dai due protagonisti.

«Il video rappresenta il contenuto del brano nella maniera più genuina e semplice possibile – spiega MH – È la storia di due ragazzi, una relazione adolescenziale, che brucia intensamente quanto velocemente, trasportando i due protagonisti dall’amore all’odio. Si compone di pochi e semplici elementi, sguardi e gesti. Sullo sfondo i suggestivi palazzi del centro di Modena, che creano un’atmosfera nella quale lo spettatore si può immergere, facendosi cullare dalla canzone, che diviene un tutt’uno con le immagini rappresentate».

 

Biografia.
MH nasce nel 2018 dalla necessità di Matteo Fiorini, classe ’99, di esternare la parte più intima ed emotiva di sé. Il rap, con il quale ha da sempre un rapporto viscerale, diventa così il mezzo perfetto per liberare ciò che rimane intrappolato all’interno del suo carattere esuberante, ma al tempo stesso introverso e spesso troppo orgoglioso per lasciarsi andare alle debolezze.
Comincia a scrivere barre a 17 anni e pubblica i primi pezzi a 19, cominciando a farsi conoscere a livello locale.
Col tempo affina la tecnica e raggiunge una maturità artistica maggiore.
Nel 2019 compare nell’EP “Meltin’ Pot” dell’amico e produttore Hotsteppa. Successivamente, pubblica “Aeroplani” che, con quasi 500.000 stream in poche settimane, lo rende noto anche al di fuori della propria regione.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Borsi Records.

Potrebbe interessarti ...