Davide Locatelli: il rivoluzionario pianista che unisce il classico al moderno, posticipa il tour di concerti a causa dell’emergenza sanitaria in atto e torna con “Experience”, il suo nuovo singolo. Ogni venerdì, un appuntamento musicale sui Social

Dopo aver rinviato le date del suo “Paradise Inferno Piano Tour”, Davide Locatelli, giovane e rivoluzionario pianista in grado di coniugare l’eleganza e la versatilità del pianoforte alla cultura musicale attuale, durante questo periodo di lockdown, continua a stupire ed incantare i suoi fan, postando, ogni venerdì, sui suoi canali social, dei brevi video (curati dal regista Neri Quagli – già per Ferragamo, Discovery, Hogan – ed in partnership con Yamaha Italia), in cui interpreta alcuni dei suoi brani preferiti, riadattati per pianoforte.

Inoltre, è appena uscito online, in collaborazione con Universal Pictures Italia, in occasione della pubblicazione sulle piattaforme digitali di Trolls World Tour, il suo nuovo video “Per Elisa in 6 different version”, dove esegue il classico di Beethoven in sei generi musicali differenti:

PER ELISA IN 6 DIFFERENT VERSION

È online anche il videoclip di “Experience” (Sony Music Entertainment), il nuovo singolo di Davide, che anticipa l’uscita del nuovo album, in primavera. La clip racconta la storia di un anziano signore che giunge davanti ad un pianoforte e si ricorda di quando, da giovane, lo suonava forte con tutto sé stesso.

La produzione logistica è a cura di Roberto Facchinetti (che ha anche preso parte al video), la regia è di Morris Moratti, la sceneggiatura di Alessio Russo e Davide Locatelli, l’editing di Morris Moratti e Davide Locatelli.
Mimina Cornacchia ha curato lo styling, mentre lo special makeup fx artist è di Valentina Visintin, Michele Salgaro Vaccaro e Simone Gammino, con l’hairstylist di Andrea Fabbretti e la fotografia di scena a cura di Beatrice Tunisi.

Lo stile di Davide Locatelli è un condensato di amore per la musica coltivato fin da bambino, nutrito da un’energia che spinge talmente tanto, da far percepire attraverso i tasti il suo stato d’animo. La forza della musica che ha portato il giovane pianista, in pochi anni, ad essere una figura unica nel panorama musicale italiano. Un pianista rock, che con i suoi virtuosismi de il modo unico di miscelare alla perfezione classico e moderno, ha avvicinato i più giovani al pianoforte.

Un artista che a noi di MIC piace molto per la sua versatilità e per la capacità di riuscire a stupire ed incantare gli ascoltatori ad ogni performance.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa GPC.

Potrebbe interessarti ...