L’Eurovision Song Contest 2020 diventa “Europe Shine A Light” e sarà trasmesso in TV, senza gara, il 16 Maggio

Come anticipato in questo articolo, l’Eurovision Song Contest 2020, che avrebbe dovuto tenersi dal 12 al 16 Maggio a Rotterdam, è stato annullato causa emergenza Coronavirus.

E proprio l’Ahoy di Rotterdam, l’Arena dove avrebbe dovuto svolgersi la kermesse, stando a quanto dichiarato dalle autorità olandesi,è stata adibita a ospedale temporaneo, proprio per far fronte all’emergenza sanitaria.

L’EBU (Unione Europea di Radiodiffusione) ed i suoi membri olandesi NPO, NOS ed Avrotros, hanno confermato la produzione di un nuovo spettacolo Eurovision: lo Europe Shine A Light, in onda, in diretta televisiva, al posto della Gran Finale di sabato 16 Maggio.

Non ci sarà nessuna gara, ma uno spettacolo di oltre due ore con le 41 canzoni rappresentanti i rispettivi Paesi; per l’Italia, ricordiamo, parteciperà Diodato con “Fai rumore“, brano vincitore della settantesima edizione del Festival di Sanremo.

“Uniremo l’Europa con un programma unico – spiega Jon Ola Sand, l’Executive Supervisor dell’EBU -, in prime time. Incoraggiamo tutte le emittenti che avrebbero dovuto prendere parte al Contest a mandare in onda questo show nello spirito dell’unità e dello stare insieme.”

Saranno chiamati a partecipare anche noti artisti di edizioni passate del contest, con esibizioni dei loro più grandi successi dai luoghi più iconici di tutta Europa.

Non è ancora noto quale emittente televisiva italiana trasmetterà l’evento, ma verrà comunicato nelle prossime settimane. Inoltre, sarà possibile seguire l’evento anche sul canale YouTube ufficiale dell’Eurovision.

Potrebbe interessarti ...