Subsonica: annunciate le prime date estive del loro “8 Tour”. Da oggi, online il videoclip de “L’incubo”, il singolo in collaborazione con Willie Peyote

Dopo un entusiasmante tour nei più importanti palazzetti italiani, con cui hanno fatto ballare ed emozionare il pubblico, accompagnati da una scenografia mai vista prima in Italia (cinque piattaforme in movimento a simboleggiare le anime di una vera band), i Subsonica non accennano a fermarsi ed annunciano oggi speciali date estive, che li vedranno protagonisti in alcune delle location più suggestive del Paese.

28 Giugno: Verona @ Rookazoo Music Festival
29 Giugno: Legnano (Mi) @ Rugby Sound
05 Luglio: Padova @ Sherwood Festival
12 Luglio: Tortona (AL) @ Arena Derthona
13 Luglio: Nichelino (TO) @ Stupinigi Sonic Park c/o Palazzina di Caccia di Stupinigi
17 Luglio: Roma @ Rock In Roma c/o Ippodromo Capannelle
18 Luglio: Napoli @ Arena Flegrea
26 Luglio: Foggia @ Alibi Festival
09 Agosto: San Benedetto del Tronto (AP) @ Porto
23 Agosto: Brescia @ Onda D’Urto Festival
02 Settembre; Prato @ Piazza Duomo
06 Settembre: Mondovì (Cn) @ Wake Up Festival

A queste, si aggiungeranno presto altre date che i Subsonica stanno programmando per continuare a stupire i loro fan e regalare loro un live indimenticabile.

Clicca qui per acquistare il tuo biglietto.

Inoltre, da oggi è online il videoclip de “L’incubo”, il nuovo singolo dei Subsonica, che, come unico featuring del nuovo album “8” (uscito lo scorso 12 Ottobre per Sony Music Italy), hanno scelto di coinvolgere il rapper torinese Willie Peyote. Il rapporto di profonda reciproca stima tra la band e Willie è stato espresso chiaramente anche sul palco durante i concerti invernali, con un’intera sezione del live dedicata a questa collaborazione.

Il videoclip è prodotto da Brainstorm Agency con la regia di Beppe Gallo che, attraverso frame tratti dai live show appena conclusi, ritrae i Subsonica all’interno dell’esplosiva cornice di effetti scenici che ha accompagnato il tour. “L’incubo” è caratterizzato da un sound ancorato saldamente alle sonorità degli esordi del gruppo. Il testo del brano racconta lo smarrimento del restare sospesi tra le proprie certezze e i timori di un passo verso l’ignoto, necessario per dare vita alle proprie aspirazioni. La strada dei Subsonica incontra quindi quella di Willie Peyote, rapper, autore di testi brillanti e graffianti, ma soprattutto testimone di una rinata vitalità musicale torinese, molto apprezzata ovunque.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Words For You.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi