X Factor 12: gli Home Visit

Dopo Audizioni e Bootcamp, ieri sera sono andati in onda gli Home Visit, chiudendo così il cerchio e definendo le squadre definitive che, i 4 giudici, porteranno ai tanto attesi Live Show.

3 concorrenti per categoria, 3 talenti unici e diversissimi tra loro, ma vediamo com’è andata.

Fedez, Mara, Manuel ed Asia hanno scelto 4 location meravigliose, 4 prestigiosi studi di registrazione dove, nel corso degli anni, hanno lavorato e registrato i loro brani dei veri e propri mostri sacri della musica nazionale ed internazionale.

La prima categoria ad affrontare gli Home Visit è quella di Fedez, che ha scelto, per suoi Over, i The Garage Studios, nella splendida campagna toscana.

I 4 talenti, giunti in loco, hanno visto il loro giudice da un monitor, annunciare i pezzi che ha pensato di assegnargli: per Renza Castelli, Federico ha scelto“Vita” di Lucio Dalla e Gianni Morandi, per Naomi Rivieccio “Valerie” di Amy Winehouse, per Matteo Castelli “Creep“ dei Radiohead, per Jennifer Milan “Chained to the Rhythm” di Katy Perry, e per Facundo Gaston Gordillo “Under The Bridge” dei Red Hot Chilli Peppers.

E dopo meno di 24 ore di prove, ecco arrivare Fedez, ma non è da solo…Con lui ci sono i Re Mida della musica italiana, i due producer più richiesti dell’ultimo periodo nel nostro Paese: Takagi & Ketra!

La prima artista ad esibirsi è Jennifer Milan, la trentenne di Los Angeles, con “Chained to the Rhythm” di Katy Perry. Poi è il turno di Naomi Rivieccio, la Soprano  dalla voce e dal carisma pazzeschi che si confronta con “Valerie” di Amy Winehouse.

Per Takagi & Ketra queste due prime esibizioni sono un po’ “too much 90’s”; quasi…“troppo perfette”!

La terza a presentarsi è Renza Castelli con “Vita” di Lucio Dalla e Gianni Morandi, che riesce ad emozionare i due producer, che si lasciano andare ad un “davvero brava”!

È il momento del produttore e compositore romano Matteo Costanzo, a cui Fedez ha assegnato “Creep” dei Radiohead per sentire come se la cava con una cover in inglese. L’esibizione pare essere davvero ben riuscita!

L’ultimo degli Under ad esibirsi è Facundo Gaston Gordillo, messo alla prova su un pezzo dei Red Hot Chilli Peppers: “Under The Bridge”. La performance è deludente, ma è lo stesso concorrente ad esprimere la volontà di abbandonare il programma per continuare il suo percorso al di fuori di X Factor! Negli ultimi giorni si è reso conto di sentirsi perso lontano dalla strada (ricordiamo che è un busker professionista) ed ha preso la decisione di lasciare il Talent.

Tutti i concorrenti si sono esibiti, è quindi giunto il momento, per Fedez, di decidere i 3 componenti della sua squadra da portare ai Live!

Facundo Gaston Gordillo si è autoeliminato e Federico chiama per primi Renza Castelli e Matteo Costanzo: entrambi i talenti sono molto bravi, uno l’antitesi dell’altro, una grande intimista contro un grande interprete. Chi dei due potrà proseguire il suo sogno e chi dovrà tornare a casa? L’ansia è alle stelle: passa gli Home Visit… no ai Live Show entrambi i concorrenti!

Manca quindi un solo talento per completare la squadra…Chi sarà tra Jennifer Milan e Naomi Rivieccio? La scelta ricade sul Soprano dalle potenzialità eccezionali Naomi!

Renza Castelli, Matteo Costanzo e Naomi Rivieccio sono i 3 talenti che Fedez si porterà ai Live Show!

È Il turno di Mara Maionchi, che per i suoi Under Uomini, sceglie gli Studios La Fabrique in Provenza, nel sud della Francia.

Ecco i brani assegnati: Pierfrancesco Criscitiello dovrà uscire dalla sua cameretta e lasciare per un attimo da parte la sua chitarra confrontandosi con “River” di Eminem ed Ed Sheeran; Leo Gassmann canterà “New Shoes” di Paolo Nutini perché il nostro giudice ha bisogno di sentirlo in lingua inglese su un pezzo decisamente ritmico; Leonardo Parmeggiani ha il compito di prepararsi su “La Notte” di Arisa perché l’obiettivo è sentirlo in un’altra dimensione; Emanuele Bertelli interpreterà “Sogni appesi” di Ultimo perché Mara Maionchi vuole valutare il suo modo di emozionare in italiano e Marco Anastasio ha “carta bianca”: porterà agli Home Visit di X Factor 12 un suo inedito.

Anche Mara non è sola, a supportarla nelle sue scelte c’è…Achille Lauro, una vera star della trap italiana!

Il primo ad esibirsi è Pierfrancesco Criscitiello, in arte Pjero, che riesce a gestire bene la sua voce. Il suo “pop sporco” colpisce in positivo Achille Lauro.

E’ il momento di Marco Anastasio, in arte Anastasio, con il suo inedito. Achille Lauro crede che il talento debba ancora trovare la sua identità musicale (lo ritiene più un cantautore che un rapper), pensa sia un po’ “ibrido”, ma lo apprezza sia come autore che come interprete.

Il prossimo a presentarsi è Leo Gassmann, che non fa errori ed è super preciso con la sua interpretazione di “News Shoes” di Paolo Nutini. Achille Lauro lo vede un po’ fermo, ma lo ritiene sicuramente un valido talento.

Leonardo Parmeggiani, interpreta “La Notte” di Arisa e secondo il guet judge Achille Lauro, è “uno che spacca, con la voce sporca alla Rino Gaetano”!

L’ultimo ad esibirsi per la categoria degli Under Uomini è il sedicenne Emanuele Bertelli, a cui Mara ha affidato “Sogni appesi” di Ultimo. Con il suo pianoforte, fa una performance davvero stupefacente!

Per Mara è arrivato il momento di scegliere. Il primo che chiama per comunicargli la sua decisione è Anastasio. Mara gli chiede se si sente più un cantautore od un rapper e lui risponde: “mi piace stare nel mezzo!” E Mara, a sua volta: “ma in mezzo c’è la virtù o la “fregatura”? “Spero la virtù”, risponde lui. Anastasio è il primo degli Under Uomini ad accedere ai Live Show! Il nostro giudice è convinto che troveranno insieme la giusta via da percorrere!

Per Leonardo Parmeggiani la strada non è ancora ben definita e Mara decide che, nonostante la sua bravura tecnica, sia ancora troppo presto per il diciannovenne e non lo porta ai Live Show.

Leo Gassmann, con le sue qualità vocali e tecniche, ha stupito ancora una volta Mara, che gli comunica di aver passato a pieni voti gli Home Visit!

C’è ancora un solo posto libero e Mara deve decidere chi portare avanti tra Pjero ed Emauele Bertelli…E’ Emanuele Bertelli ad accedere ai Live Show!

Anastasio, Leo Gassmann ed Emanuele Bertelli sono i 3 talenti della categoria Under Uomini che ritroveremo ai Live Show!

Dopo gli Under Uomini, è il turno delle Under Donne, che Manuel Agnelli ha deciso di incontrare ai Daft Recording Studios, in Belgio.

Manuel assegna “It’s Oh So Quiet” di Björk a Martina Attili, per capire se il talento ha anche potenza oltre che raffinatezza; “Make You Feel My Love” di Adele a Camilla Musso, perché ha bisogno di sapere se la ragazza può cavarsela in pezzi molto diversi tra loro; “La musica non c’è” di Coez ad  Ilaria Pieri, per vedere se l’artista regge anche senza la sua chitarra in un pezzo decisamente movimentato; “Monster” di Kanye West feat. Jay-Z, Nicki Minaj, Rick Ross & Bon Iver a Luna Melis, perchè vuole capire fin dove la ragazza può arrivare con la sua presenza scenica sul palco e “Rise Up” di Andra Day a Sherol Dos Santos Da Veiga, per sapere se la voce meravigliosa riesce ad adattarsi anche a pezzi contemporanei.

Come per gli altri giudici, anche Manuel ha chiamato a supportarlo nella difficilissima scelta un amico, uno tra i più importanti rapper italiani: Ghemon.

Luna Melis è la prima ad esibirsi ed esegue “Monster” splendidamente!

E’ il turno di Ilaria Pieri che, con il suo timbro, ha sempre colpito Manuel. Per gli Home Visit interpreta “La musica non c’è” di Coez.

La prossima a presentarsi è Sherol Dos Santos Da Veiga; “una fuoriclasse”, un talento pazzesco! Interpreta “Rise Up” e continua ad essere una “bomba”. Dopo la sua esibizione, ancora prima di terminare tutte le performance, Manuel la fa richiamare. Cosa le vorrà dire? “Non so se lo posso fare, mi prendo la responsabilità di questa cosa, credo che non sia mai stata fatta nella storia di X Factor, ma tu sei ufficialmente nella mia squadra per i Live”, sono le sue parole per Sherol, che è ufficialmente la prima concorrente delle Under Donne ad accedere ai Live Show di X Factor 2018!

Martina Attili, con “It’s Oh So Quiet”, mostra ancora una volta la sua grande vena da  interprete, oltre che da autrice, anche se Ghemon nota una sorta di “schermo”… Staremo a vedere!

L’ultimo talento della categoria ad esibirsi è Camilla Musso, che canta “Make You Fell My Love” di Adele.

Tutte le ragazze hanno cantato, Sherol è già ufficialmente ai Live; chi saranno le altre due a raggiungerla?

Manuel chiama Ilaria Pieri: il suo timbro pazzesco non è sufficiente per i Live Show ed anche se a malincuore, il giudice crede non sia pronta per andare avanti, anche se la invita a non demordere.

Ora davanti a Manuel si siede Luna Melis, che…è ufficialmente la seconda concorrente delle Under Donne!

Tra Maritna Attili e Camilla Musso, chi si aggiudicherà l’ultimo posto libero? A questo punto, Manuel, trovandosi davanti due talenti straordinari, deve fare una scelta non di qualità, ma di percorso. E questa scelta ricade su…Martina Attili!

Sherol Dos Santos Da Veiga, Luna Melis e Martina Attili sono le tre Under Donne che Manuel Agnelli porta ai Live Show di X Factor 12!

L’ultima categoria ad esibirsi è ovviamente quella dei Gruppi che, Asia Argento, decide di portare agli Ocean Sound Recordings, in un fiordo della Norvegia.

Ecco i brani assegnati: “Jealous Guy” di John Lennon ai BowLand, perché, anche se è un pezzo molto noto, Asia vuole sentirlo interpretare da una voce femminile; “Sono un ragazzo di strada” de I Corvi ai Red Bricks Foundation, perché il giudice ha bisogno di capire se la band ha davvero lo spirito del rock’n’roll; “Bad Romance” di Lady Gaga ai Seveso Casino Palace, perché Asia vuole vedere se riusciranno a stravolgere un brano pop mettendoci del loro; “Revenge” di XXX Tentaction agli Inquietude perché il giudice vuole vedere se riusciranno a personalizzarla e farla loro e “Fight Da Faida”, nella versione hard core punk di Frankie Hi-Nrg,  per i Moka Stone perché Asia è sicura che la band ci metterà la “cazzimma” che questo pezzo richiede.

A supportare Asia c’è il suo amico Alioscia Bisceglia, musicista straordinario, nonché membro dei Casino Royale.

I Moka Stone sono i primi ad esibirsi con “Fight Da Fida”. Ottimo flow, meno veloce del pezzo di Frankie, ma davvero bravi!

E’ il turno dei BowLand, che si confrontano con un colosso: “Jealous Guy” di John Lennon. Performance straordinaria!

I Red Bricks Foundation sono pronti per interpretare “Sono un ragazzo di strada” de i Corvi e…ci riescono molto bene!

Arrivano gli Inquietude, che cantano “Revenge” di XXX Tentaction. La loro formazione, un chitarrista, due rapper ed un violinista, riesce ad adattarsi perfettamente al brano!

Tocca ai Seveso Casino Palace, con una versione molto rock di “Bad Romance” di Lady Gaga. Secondo Asia, la cantante Silvia ha una voce rotta molto più interessante di Lady Gaga e la performance va alla grande!

Tutte le band si sono esibite ed ora Asia deve scegliere le 3 che porterà ai Live Show.

I primi che chiama sono i BowLand, a cui dice: “Il vostro sound sofisticato a X Factor non è mai esistito”. Si domanda come poterlo direzionare in una dimensione un po’ più pop, ma lo capisce e lo ama ed è convinta lo amerà anche il pubblico! I BowLand sono la prima band ufficialmente a bordo dei Live Show di X Factor 12!

Gli Inquietude sono riusciti a far bene loro il brano, ma Asia non li ritiene pronti per andare avanti e decide di non portarli ai Live.
I Red Bricks Foundation stanno per scoprire la scelta di Asia. La loro versione di “Sono un ragazzo di strada” de I Corvi è stata molto forte ed il giudice ha un unico dubbio: quali pezzi dar loro ai… Live Show di X Factor 12! La band passa gli Home Visit e va dritta ai Live!

Un solo posto ancora disponibile; a chi spetterà tra i Moka Stone ed i Seveso Casino Palace? Asia ritiene molto valide entrambe la band, ma la sua scelta finale ricade su…I Seveso Casino Palace!

I BowLand, i Red Bricks Foundation ed i Seveso Casino Palace sono i 3 Gruppi che andranno ai Live Show di X Factor 12!

Gli Home Visit si sono conclusi: abbiamo scoperto i 12 concorrenti di X Factor 2018 che daranno il massimo per arrivare alla Finale!

Lodo Guenzi, che come già annunciato, sostituirà Asia Argento nel ruolo di giudice dei Gruppi, ha incontrato le band, di cui è molto entusiasta. Asia ha fatto davvero un ottimo lavoro e siamo certi che Lodo riuscirà a svolgere il compito di far crescere questi gruppi in maniera perfetta!

L’appuntamento è quindi fissato a giovedì 25 Ottobre, alle ore 21.15, su Sky Uno (canale 108 di Sky e 311 od 11 del Digitale Terrestre), con il primo Live Show di X Factor 12!

Ricordiamo che, a partire da questa stasera, alle ore 19.40, sempre su Sky Uno, andranno in onda le puntate del Daily di X Factor 12, condotte da Benji & Fede, in cui vedremo i 4 giudici lavorare con le loro squadre! Non perdeteveli!

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi