Wind Summer Festival 2018: la finale

Si è tenuta ieri sera, presso l’Area Expo-Parco Mind di Milano, la finale del Wind Summer Festival 2018; l’evento che, dal 2013 (passando dal Music Summer Festival con sponsor Tezenis, al Coca Cola Summer Festival con sponsor il noto marchio di bibite, fino ad arrivare all’attuale Wind Summer Festival con sponsor la Wind Tre S.p.A.), è nato da un’idea di Maria De Filippi, come una sorta  di sostituzione del tanto amato Festivalbar, ed accompagna l’estate musicale di moltissimi italiani.

Come anticipato, le prime quattro serate della manifestazione musicale si sono tenute dal 22 al 25 Giugno in Piazza del Popolo, a Roma (ed andate in onda in TV, in differita, a Luglio), mentre la serata conclusiva, si è svolta ieri sera, nella vastissima ex Area Expo di Milano.

Nelle edizioni precedenti, la canzone vincitrice veniva eletta nello stesso mese di Giugno (ed a Luglio in TV), ma quest’anno, la produzione, tornata nelle mani della Fascino di Maria De Filippi, insieme alla F&P Group, ha avuto l’idea vincente di allungare il festival di una serata, concludendo così in bellezza gli eventi musicali della stagione estiva.

Noi di MIC eravamo li per voi e vi raccontiamo com’è andata.

Alle 21.30, l’evento si apre con Biagio Antonacci, che, proprio come per il Power Hits Estate di poche settimane fa, da il via alla serata cantando “Mio fratello“, dedicandola al Generale Carlo Alberto dalla Chiesa.

La meravigliosa Ilary Balsi, accompagnata da Rudy Zerbi e Daniele Battaglia, conduce la serata, a ritmi serratissimi dovuti alla diretta TV, e presenta il primo ospite in gara.

Di bianco vestita, arriva sul palco una donna dalla grinta e dall’energia travolgenti: Emma, che con la sua voce straordinaria e potente, canta “Mi parli piano“, brano estratto dall’ultimo Album della cantante vincitrice della nona edizione di Amici di Maria De Filippi, “Essere qui“.

E’ora il momento di una band, la band dei record che ha rivoluzionato il pop italiano: stiamo parlando dei Thegiornalisti, che accolti dall’applauso e dall’affetto del pubblico, cantano la loro “Felicità puttana“. 

Da dietro le quinte, arriva sul palco Daniele Battaglia che consegna al gruppo romano il primo premio della serata, quello di Radio 105.

Ilary Blasi si collega con il backstage, dove Rudy Zerbi è in compagnia del prossimo ospite, un altro maestro del pop: Luca Carboni. “Una Grande Festa” è il titolo del brano che presenta, ma è anche il significato, lo spirito della serata: una grande festa della musica.

Viene ora presentato un ragazzo che, da YouTuber è diventato uno degli artisti più apprezzati, seguiti ed ascoltati in Italia, spesso definito geniale: Fabio Rovazzi. Questa volta non è da solo; sul palco, salgono con lui Emma, Nek ed Al Bano e, con il pubblico in fermento, cantano “Faccio Quello Che Voglio“.

Ilary congeda Fabio, Emma ed Al Bano, mentre Nek fa tornare indietro tutti di 20 anni, interpretando uno dei suoi tanti successi: “Se io non avessi te“.

Dopo questo piacevolissimo salto nel passato, si torna al presente con un featuring che, quest’estate, ha fatto ballare tutta l’Italia: arrivano sul palco i BoomDaBash con la grandissima Loredana Bertè e la loro “Non ti dico no” (vincitrice del Power Hits Estate 2018). Rudy e Daniele tornano sulla scena per consegnare due premi: il premio EarOne per “Non ti dico no” ed il premio alla carriera per la straordinaria Loredana Bertè.

La serata è ancora lunga e moltissimi altri ospiti sono pronti a regalarci emozioni con la loro musica.

Il prossimo, è Max Pezzali, che accompagnato da Maurizio Carucci (ex Otago), canta “Un’estate ci salverà“.

Dopo di lui arriva Fabrizio Moro, con un medley carico di poesia e sentimento. Interpreta, con la sua voce che arriva dritta al cuore degli ascoltatori “Portami via” e “L’eternità“, dedicando, con grande cuore, il tutto ad Elisabetta, una fan dell’artista romano che non è più tra noi.

Dopo questo momento molto toccante e profondo, la serata prosegue con le successive esibizioni.

Il pubblico è in delirio; chi sarà il prossimo artista?

E’ in compagnia di Daniele Battaglia ed è forse l’artista “emergente” più acclamato ed apprezzato in questo periodo: stiamo parlando di Filippo Maria Fanti, in arte, Irama, campione di ascolti su Spotify. Con la sua “Nera” ha fatto scatenare per tutta l’estate, milioni di persone e lo fa anche in questa occasione.

E sul palco c’è spazio anche per la bravissima e bellissima Francesca Tocca, ballerina e compagna di Irama nell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi, che lo segue in ogni esibizione.

Da un artista nascente ad un artista che ha fatto la storia della musica italiana: Ornella Vanoni. Insieme a Bungaro e Pacifico, interpreta, con la sua voce incredibile, un medley di “Imparare ad amarsi“, “Senza Fine” e “Una ragione di più“. Ilary e Rudy consegnano ad Ornella una targa, come riconoscimento per aver contribuito a rendere grande la musica italiana.

Adesso si balla! Sul palco arriva Alvaro Soler che con “La cintura” fa scatenare il pubblico presente e, sicuramente, anche quello a casa.

Dal cantautorato spagnolo si torna a quello (naturalizzato) italiano, e si torna con Ermal Meta, che, con la sua chitarra, interpreta “Io mi innamoro ancora“.

Ora è il Momento WIND in Orange Room, dove Daniele e Rudy sono in compagnia di Ludovica ed, insieme, dopo la consegna della targa, presentano il prossimo ospite. Lui è un’icona del rap, uno che, del rap italiano, ha fatto la storia e che, come annunciato qui, si è da poco riappacificato con l’altra metà di quel capitolo del rap nazionale che ha cresciuto un’intera generazione. Stiamo ovviamente parlando dello zio d’Italia: J-Ax. Con Dj Fabio B in consolle e Space One da spalla, Ax propone uno splendido medley di alcuni dei suoi più grandi successi, di ieri e di oggi. “Immorale“, “Domani Smetto“, “Spirale Ovale” e, per intero, “Maria Salvador“. Tra i fan “old school” (od “Old Skull“, per citare il suo brano con i Club Dogo) e quelli più recenti, non c’è persona che non conosca a memoria almeno uno dei suoi brani.

I prossimi ospiti sono pronti ad entrare ed Ax rimane sul palco. Sono i The Kolors, che con grinta ed energia cantano insieme al rapper il loro brano per l’estate “Come Le Onde“.

Un altro cantautore è pronto ad esibirsi; la sua musica è stata spesso definita territoriale, ma nel medley proposto per la serata, tutta Italia, da Nord a Sud, ha cantato con lui: stiamo parlando di Gigi D’Alessio, che ha interpretato “Quanti amori“, “Un nuovo bacio” e “Non mollare mai“.

Ilary saluta e congeda Gigi e si collega con la Orange Room.

Qui, Daniele è in compagnia di una splendida artista italiana: è Annalisa, che fa cantare tutti con un medley di “Bye Bye” e del suo nuovo singolo “Un domani“, per il quale viene raggiunta sul palco da Mr.Rain.

I prossimi artisti sono sicuramente amati dai più giovani, ma non solo. Le loro canzoni piacciono a grandi e piccini e la loro fanbase è una delle più attive sui Social. Sono Benji e Fede che, accompagnati dalle splendide ragazze del corpo di ballo, fanno entusiasmare il pubblico con la loro “Moscow Mule“.

Il palco della finale del Wind Summer Festival è pronto per accogliere un ospite internazionale, un Top Dj francese di fama mondiale: Bob Sinclar. Dalla sua consolle fa partire “I Believe” e l’ex Area Expo si trasforma, per 02.59 minuti in una discoteca a cielo aperto.

Dall’elettro-dance di Bob Sinclar al pop-rap dei prossimi artisti: Elodie, Michele Bravi e Guè Pequeno ci portano con la mente a luoghi da sogno e paesaggi soleggiati con la loro “Nero Bali“.

La serata è quasi giunta al termine e, tra tanta musica, c’è spazio anche per un po’ di comicità.

Pio e Amedeo fanno divertire tutti con la loro gag e, dopo uno spazio pubblicitario, la serata ricomincia.

Salgono sul palco i “Re Mida” della musica italiana: Takagi & Ketra, accompagnati da Giusy Ferreri. E’ il momento di “Amore e Capoeira“, brano in classifica da 15 settimane senza mai essere uscito dal podio, vincitore del premio per la canzone italiana più venduta tra download e streaming, di quello per il brano più suonato nei locali, e tormentone dell’estate per moltissimi italiani.

Ilary raggiunge Rudy e Daniele ed insieme presentano i prossimi artisti: Carl Brave e Francesca Michelin (Fabri Fibra non era presente alla serata), cantano “Fotografia“.

Dopo di loro arriva sul palco Malika Ayane che con la sua voce dal “colore di un arancione scuro che sa di spezia amara e rara” – così definita dal grande maestro Paolo Conte – interpreta il suo ultimo singolo “Stracciabudella“.

Spazio ora all’ “Amore Zen” de Le Vibrazioni (Jake La Furia assente), alla prima esibizione dal vivo di Guè Pequeno con il nuovo singolo “Bling Bling (Oro)” ed a Noemi con “Porcellana“.

La serata sta per terminare e sale sul palco la vincitrice del contest “Gioveni Talenti” di questa edizione del Wind Summer Festival, Federica Abbate, con il brano “Pensare troppo mi fa male” (featuring Marracash).

Dopo un breve stacco pubblicitario, sono tutti pronti ad eleggere la canzone vincitrice, il tormentone di quest’estate 2018. Ilary Blasi, Rudy Zerbi, Daniele Battaglia e Massimo Angelini (Direttore PR Internal & External Communication di Wind Tre S.p.A.), proclamano la canzone dell’estate che è… “Amore e Capoeira” di Takagi & Ketra feat. Giusy Ferreri & Sean Kingston. Una vittoria meritatissima per un brano che ha accompagnato l’estate degli italiani.

Una serata di festa, di gioia e di tanta buona musica; la chiusura perfetta della stagione estiva 2018.

 

Un ringraziamento speciale a tutta l’organizzazione dell’evento, alla F&P Group e, soprattutto, come sempre, alla Musica.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi