Federica Abbate vince la categoria “Giovani Talenti” dei Wind Summer Festival 2018

E’Federica Abbate, con la sua “Pensare troppo mi fa male” – featuring Marracash, la vincitrice della categoria “Giovani Talenti” del Wind Summer Festival 2018.

La manifestazione, promossa da Radio 105, si è tenuta a Giugno in Piazza del Popolo, a Roma, ma è andata in onda a Luglio, per quattro giovedì consecutivi.

In finale con Federica, erano arrivati Fasma e Quentin40, ma la giuria, composta in parte dai cantanti in gara ed in parte da giornalisti e critici musicali, ha incoronato Federica come vincitrice, a cui è stata consegnata la targa riservata al primo classificato da Daniele Battaglia.

Federica nasce a Milano nel 1991 e subito, in famiglia, si accorgono del suo “orecchio assoluto”, ovvero della sua capacità di riprodurre al pianoforte qualsiasi cosa ascolti.

Nel 2013 partecipa al concorso per giovani autori “Genova per Voi”, vincendo e firmando un contratto come autrice per Universal Music Publishing.

Collabora e scrive per molti artisti(Alessandra Amoroso, Lorenzo Fragola, Emis Killa e tanti altri), ed è conosciuta per essere l’autrice di molte hit degli ultimi anni: ha co-firmato, solo per citarne alcune, canzoni come “Roma-Bangkok” di Baby K e Giusy Ferreri, “L’amore Eternit” di Fedez e Noemi, “Nessun grado di separazione” di Francesca Michielin, “Combattente” di Fiorella Mannoia ed “Il diario degli errori” di Michele Bravi.

Nel 2016 firma un contratto discografico con la Carosello Records per il suo primo progetto da cantautrice: l’Ep “In foto vengo male”, vene anticipato dai singoli “Fiori sui balconi”, “A me ci pensi mai”, “Mi contraddico” e “Pensare troppo mi fa male”.

 

Per quanto riguarda la categoria “BIG” dei Wind Summer Festival, invece, la finale che decreterà la canzone dell’estate, sarà trasmessa in diretta da Piazza Duomo a Milano, su Canale 5, il 2 Settembre.

 

 

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi