Emanuele Aloia: “Quando Dio ti ha inventata” è il suo nuovo singolo

Con la sua voce inconfondibile, Emanuele Aloia torna con “Quando Dio ti ha inventata“, il suo nuovo singolo.

Il brano, che arriva dopo la pubblicazione del singolo “L’urlo di Munch” (ne abbiamo parlato qui), è il secondo apripista del disco d’esordio di Emanuele, in uscita nei prossimi mesi ed è una ballad coinvolgente, una dichiarazione d’amore travolgente che chiede in prestito la bellezza ed il romanticismo ad alcuni dei pittori e autori delle opere più iconiche di sempre, permettendo così all’artista di proseguire il filone artistico iniziato con i suoi precedenti singoli.

«Mesi fa – dichiara Emanuele Aloia – scrissi una canzone, una di quelle canzoni che non è facile da definire. Ci vedo dentro tutte le sfumature della vita che forse, è l’opera d’arte più bella tra tutte quelle che avrei potuto citare. Non ha un titolo di un dipinto perché questa volta non sarebbe bastato. Dentro ci sono l’Amleto di Shakespeare, Bukowski, Chagall, Modigliani e Michelangelo che con ”La creazione” ne incarna il senso più profondo. Non so per chi io l’abbia scritta, so solo che è un brivido lungo la schiena».

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Words For You.

Potrebbe interessarti ...