“Il riflesso dell’odio” è il nuovo intenso singolo del talentuoso Spectres

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Il riflesso dell’odio”, singolo d’esordio di Spectres.

Il brano, prodotto da Donato Maiuri (Ombre Cinesi) ed edito Fragola Dischi, tratta la tematica dell’odio, espressione concreta di tutto ciò che più di negativo esiste, capace di assorbire rapidamente l’anima di ogni persona.

Il pezzo è caratterizzato dalla presenza di “ambient” ed atmosfere cupe ed astratte. È necessario scoprirsi, conoscersi a fondo e comprendere ciò che si sta lentamente diventando.

Spectres nasce come necessità d’espressione, come un’idea, diventando identità. Il suo stile è cupo ed introspettivo, riflette il suo mondo interiore, descrivendolo con sonorità astratte e a tratti malinconiche.

La copertina del singolo “Il riflesso dell’odio”, creata da Gianluca Piccinno (AUX Factory), ritrae l’artista in un’atmosfera “dark”, con lo sguardo rivolto verso il basso e gli occhi completamente neri, quasi ad indicare quell’odio riflesso negli occhi di cui parla il brano.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Parole Indie.

Potrebbe interessarti ...