Kaput Blue: “Fuori di me”, il suo nuovo singolo, ci invita a viaggiare con la mente, assecondando le nostre passioni

E’ online “Fuori di me” (Angapp Music), il nuovo singolo di Kaput Blue, prodotto da Uponcue.

Il brano, viene raccontato dall’artista con queste parole:

«”Fuori di me” parla dei modi che abbiamo per essere “fuori di noi stessi”, i modi che abbiamo per assecondare parti di noi. Parla principalmente di una relazione d’amore in cui immagino una uscita appunto “fuori di me”, viaggiando con la mente e senza il corpo. “Alti e bassi, ma coi bassi alti nel cielo”: nonostante gli alti e bassi che tutti abbiamo nella vita, tenere il volume della musica e dei bassi alto credo possa aiutarci a darci la carica giusta per andare avanti senza preoccuparci tanto dei problemi. “Fuori di me” rispecchia alla grande il mio modo di “digerire” le esperienze che mi si presentano e perché no, andar oltre in una maniera più volubile».

Ad accompagnare il singolo, il videoclip ufficiale, diretto da Ross Hillier & Omri Ohana, con la collaborazione di Giovanni Labianca nel montaggio. La clip mostra due storie: due uomini e due modi per essere “fuori di sé stessi”. I due protagonisti assecondando e vivono la parte che li rende completi, trovando sé stessi, tirando fuori la loro parte più onesta e vera. Il primo è un uomo che, da solo, pratica con tutte la sue forze ed energie le arti marziali asiatiche; il secondo, è un uomo che, sempre in solitudine, si trucca per esprimersi come Drag Queen. Entrambi, in apparenza molto diversi, si rifugiano nel proprio mondo per sentirsi finalmente liberi “ritrovandosi fuori di sé”.

 

Biografia.
Antonio Caputo, in arte Kaput Blue, nasce nel 1994 e, sin da bambino, sviluppa una passione per il musicare parole, seguendo le voci di Stevie Wonder e Mariah Carey ed accompagnandosi con una tastiera giocattolo.  Nel 2017 gli Uponcue lo invitano negli studi della label Angapp Music e, dopo tanto studio, decidono di riunire demo ed idee varie nel progetto urban “Kaput Blue”. A Marzo 2018 esce “LIU“, primo brano scritto e cantato sotto nome “Kaput Blue”, che anticipa l’uscita del primo EP, “FAR“. Selezionato da Sony/ATV per il “Songwriting Camp” organizzato per Puglia Sounds, Kaput Blue ne esce vincitore, assistendo autori in fase di scrittura e co-scrivendo canzoni per artisti già noti. Ad agosto 2019 viene scelto tra oltre 300 autori italiani per partecipare al “Genova per voi”, camp di scrittura autoriale promosso da Universal Publishing e vince il prestigioso premio SIAE come “miglior autore”.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa Sfera Cubica.

Potrebbe interessarti ...