Marchese: “Parentesi” è il suo EP di debutto

E’ online “Parentesi” (distribuzione Artist First), l’EP di debutto del cantautore latinense Marchese.

Il progetto, composto da 5 tracce, racconta la rinuncia di un amore.

“Ho voluto catturare – spiega l’artista – immagini, dinamiche, parole, assenze ed emozioni che spesso nelle storie d’amore non vengono dette e restano tra parentesi”.

Caratterizzato da un sound classico, dal gusto squisitamente pop, ma che al tempo stesso – tra synth ’80s e chitarre western – osa spaziare anche tra il rock di “Plastica” e la pura elettronica di “Faccia Di Cera“, “Parentesi” è stato anticipato dai singoli “Spazzolino“, “Plastica” e “Silvia“.

 

Biografia.


Jacopo Marchetto, in arte Marchese, è un giovane cantautore di Latina classe ’93.
All’età di 18 anni inizia a suonare da autodidatta chitarra e pianoforte. Dopo un solo anno, crea band e duetti acustici, con i quali esegue cover Indie Rock British per i locali della sua città. Ma l’esigenza di raccontarsi e di esprimersi lo porta, nel 2018/19, a fondare Marchese, un progetto indie-pop del quale è l’unico membro.
Da subito, con i suoi pezzi si muove per Roma, Latina e paesi limitrofi, suonando sempre e solo in acustico.
Nel Dicembre 2019, senza etichetta discografica, pubblica il suo primo singolo, “Spazzolino”, una ballata romantica con la quale cattura il cuore e l’attenzione di molti utenti.
In seguito rilascia altri 2 brani: “Plastica” e “Silvia”, con i quali riesce a firmare un contratto di distribuzione con la prima realtà di distribuzione del nostro Paese, Artist First.
Il 17 Aprile 2020 pubblica il suo primo EP, “Parentesi”, contenente i 3 singoli già usciti e due tracce inedite: “Sotto ai piedi” e “Faccia di cera”.

 

Si ringrazia Marchese per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...