J-Ax: “ReAle” approda al Centro Commerciale Maximall

ReAle” è il titolo del nuovo album di J-Ax, uscito venerdì 24 Gennaio in tutti i negozi di dischi e su tutte le piattaforme digitali, per Sony Music Italy.

Un album di cui vi abbiamo parlato spesso nelle scorse settimane, un album che conferma la capacità del rapper milanese di adattarsi e rinnovarsi, senza tradire se stesso.

18 tracce, tra cui le già edite (ed amate) “Tutto tua madre” – brano a cuore aperto e molto emozionante che Ax ha dedicato al figlio -, “Ostia Lido” – una delle hit che ci ha fatto ballare per tutta la scorsa estate -, e la più recente “La Mia Hit“, in collaborazione con uno degli altri grandi artisti che ha accompagnato non soltanto la generazione della nostra Redazione, ma anche tutte quelle successive, Max Pezzali.

“ReAle” è un disco che parla del passato, del presente e dei progetti futuri di J-Ax, un disco schietto, diretto, che arriva agli ascoltatori senza buonismi, senza pretese; insomma, Senza Filtro, per citare il film del 2001.

Si tratta del quinto Album in studio da solista, post Articolo 31 (escludendo “C’eravamo tanto odiati” con Neffa e “Comunisti col Rolex” con Fedez), uno dei gruppi che, insieme a pochi altri, hanno segnato la diffusione e l’ascesa del Rap in Italia, un genere musicale che, fino a meno di un decennio fa, era ancora considerato “di nicchia”.

La presentazione di “ReAle” al Centro Commerciale Maximall di Pontecagnano Faiano (SA), si è tenuta ieri, 25 Gennaio 2020, dalle ore 17.00 alle ore 20.00 ed ha confermato l’eterogeneità di “seguaci” di J-Ax: in fila (da diverse ore), bambini dai 4 ai 12 anni accompagnati dai genitori (fan a loro volta), adolescenti, giovani e, per così dire, “giovani cresciuti”.

Dopo l’ingresso del Dj (Fabio Bragaglia, in arte Fabio B) e del chitarrista (Marco Arata), J-Ax sale sul palco salutando il suo pubblico, che lo accoglie con immenso calore e con il coro tipico di ogni sua performance: “Uno di noi, J-Ax è uno di noi”.

Prima di passare alla firma dei CD, l’artista decide di regalare ai presenti un vero e proprio show: dai brani che hanno fatto crescere la generazione dei ’90 firmati Articolo 31 (come “Spirale Ovale” e “Non è un film”), ai più recenti come “Maria Salvador”), passando per alcuni tra i primi da solista (come “Immorale”). Ed ovviamente canzoni tratte da “ReAle” (come “Tutto tua Madre”, “Fiesta”, “Ostia Lido” e “La mia Hit”).
Un vero mini concerto che l’artista ha voluto regalare alla folla, facendo divertire i bambini, saltare gli adolescenti ed emozionare gli adulti, quegli adulti che lo seguono dagli esordi ed hanno continuato a trovare nei suoi testi il racconto di quel “Reale”, a volte scomodo, a volte difficile, che rispecchia la società in cui viviamo; quella di oggi, di ieri e quella che si prospetta per il domani. Un breve ma intenso live che ha fatto ballare tutti.

Questi, alcuni video che abbiamo realizzato (ci scusiamo per la bassa qualità dell’audio, dovuta alla vicinanza alle casse dell’Area Press):

 

 

 

 

 

Dopo l’esibizione, J-Ax si è fermato a scattare immagini e scambiare due chiacchiere ed un saluto con tutti i presenti, colorando il  Centro Commerciale Maximall di energia e divertimento, di quello stile schietto, sincero, autoironico e leggero, ma mai superficiale e scontato, che riflette nella sua musica.

Di seguito, il link, dalla nostra Pagina Facebook, con alcuni scatti dell’evento; le foto con i fan, saranno pubblicate nei prossimi giorni sulla Pagina Facebook del Centro Commerciale Maximall.

 

Si ringraziano Sony Music Italy e la Direzione del Centro Commerciale Maximall per l’ospitalità e la disponibilità.

Potrebbe interessarti ...