Dr. Ketamer

In questo appuntamento con il MIC Artist of Week, vogliamo parlarvi di Dr. Ketamer.

Dr. Ketamer è un Dj e Producer nato a Napoli il 18 Febbraio 1977.
A 20 anni, inizia a viaggiare in tutta l’Europa, organizzando spettacoli di giocoleria.
Dal 2000 inizia a collaborare e suonare con diversi soundsystems, focalizzandosi sui live-set.
In quello stesso periodo, fonda il soundsystem appellato “KML”, che, quasi immediatamente, si unisce al più grosso collettivo “Black Sheep”.
Finita l’esperienza “Black Sheep”, dopo aver ormai suonato un po’ in tutta Europa, Dj Ketamer (suo precedente nome d’arte), riscopre la passione per il vinile e comincia a suonare diversi stili in varie occasioni in centri sociali e piccoli locali.
Nel 2017 inizia a produrre nuovi beat per Mc Sof, trasforma KML in una label e cambia il nome d’arte da Dj Ketamer a Dr. Ketamer, come a sancire il passaggio ad un nuovo periodo artistico.
Nel 2019 pubblica “Ketamer“, un EP tekno per coronare il suo passato da Dj. L’album è concepito come un “Dj-tool”, per cui ha 2 tracce tekno, 1 traccia electro ed 1 drum’n’bass, per essere suonato in diverse occasioni e con vibes differenti.
I brani del lato A sono tekno old school (90 ‘raves party), mentre, quelli del lato B, più electro (tocco francese) e drum’n’bass.
La prima traccia, “Ketamer01A” è un tributo a Maradona, scelto come icona trasversale che dovrebbe accomunare, almeno a Napoli, città natale di Dr. Ketamer, tutti i tipi di persone più differenti.
Il secondo brano, “Ketamer02A“, è una traccia tekno, ma proto break core, in cui la tipica cassa dritta della terna, viene sempre spezzata irregolarmente, dando vita a nuovi ed irregolari pattern.
La terza traccia, che apre il “lato B” sul vinile, “Ketamer01B“, è una traccia electro, alcuni la definirebbero “french touch”, pensando ad artisti come Justice, o Daft Punk, ma per il nostro Dr. Ketamer, è stato un esercizio stilistico. Il campione del ritornello è preso da un vecchio musical italiano sulla mafia “Tano da morire”.
Infine, il brano che chiude l’EP, “Ketamer02B” è un drum’n’bass e riprende un vecchio tune dance italiano, il famigerato “Gioca Jouer” di Claudio Cecchetto del 1981.

Segui Dr. Ketamer su Instagram.

Pagina Artista Spotify:

Video Ufficiale di “Ketamer01A”:

Potrebbe interessarti ...