Enrico Nadai

Oggi vogliamo parlarvi di Enrico Nadai.

Un talento oggettivo, che presenta un repertorio le cui radici si fondano su un genere musicale sicuramente lontano da quello ascoltato e promosso dalla maggior parte dei suoi coetanei; lontano anche da molte proposte che riceviamo in Redazione, ma senza dubbio, una delle più valide che in quasi un anno di MIC abbiamo avuto il piacere di condividere con voi.

Nato a Conegliano (TV) il 25 Maggio 1996, si laurea in Filosofia all’Università di Padova e, attualmente, frequenta il corso magistrale.

Voce delicata, calda e profonda, ricca di colori e sfumature, in grado di emozionare l’ascoltatore già dalle prime note.

In giovanissima età intraprende alcune esperienze televisive, per le quali riceve l’attenzione ed il riconoscimento di Giulio Rapetti “Mogol”.

Nel 2011 viene invitato a cantare al Concerto per la Pace, tenutosi a Betlemme, nella Basilica della Natività.

Dal 2014 collabora con alcuni portali giornalistici sul web, scrivendo articoli di arte e di filosofia, distinguendosi per il suo talento e per la sua capacità narrativa.

Nel 2015 prende parte alla realizzazione del disco “Wake Up”, album dedicato al pontefice, con un brano intitolato “Santa famiglia di Nazareth”.

A fine 2017 apre un blog personale, all’interno del quale racconta se stesso e le proprie passioni, mentre continua a dedicarsi alla musica, pubblicando quattro singoli: “With Your Love“, “Sogni di carta“, “Ninna Nanna per Lei” e “Voglio Te“; gli ultimi tre, contenuti nel suo primo album, “Canzoni per Lei” (11 Gennaio 2019).

Il 16 Maggio 2019 Enrico lancia il suo nuovo singolo, “Portami Lontano“, apripista di un nuovo progetto discografico, che vedrà la luce a fine anno.

Segui Enrico Nadai su Facebook e su Instagram.

Blog Personale.

Pagina Artista Spotify:

Video Ufficiale di “Portami Lontano”:

 

Si ringrazia Enrico Nadai per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...