Emanuele Spedicato (Lele) dei Negramaro è stato dimesso dal Vito Fazzi di Lecce

Da pochi minuti è arrivata una notizia meravigliosa: Emanuele Spedicato, conosciuto come Lele, il chitarrista dei Negramaro, è stato dimesso dall’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove era ricoverato dallo scorso 18 Settembre.

Più volte, noi di MIC, abbiamo esternato la nostra scelta professionale di non parlare mai della vita privata degli artisti, ma allo stesso tempo, quando accadono avvenimenti come questo, la vicinanza e la preghiera di tutti non  possono fare che bene.

Così, in questo mese di lunghe attese, fatto di timori, speranze e tanto affetto rivolto a Lele ed a tutti i suoi cari, vi abbiamo tenuti aggiornati, cercando di farlo nella maniera più consona e discreta possibile.

E qualche minuto fa è arrivato lo splendido annuncio: Lele è stato dimesso ed ha manifestato la volontà di tornare a suonare, oltre che il desiderio di riavere la sua chitarra.

Con tutta probabilità, come riportato in questo articolo de La Repubblica, che vi invitiamo a leggere, sarà ricoverato in una struttura riabilitativa a Roma.

Una notizia magnifica che rende felice tutta l’Italia, che, anche questa volta, ha saputo dimostrarsi un Paese unico, nella profonda e sentita vicinanza a Lele e famiglia; un Paese fatto di persone davvero speciali con un cuore grande.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi