Eurovision Song Contest 2019: confermata la partecipazione dell’Italia

Dopo una lunga attesa, la RAI, tramite una nota ed un tweet, ha ufficializzato la partecipazione dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2019, il festival musicale internazionale organizzato ogni anno dai membri dell’ UER (Unione europea di radiodiffusione).

Quest’anno, la manifestazione canora, si terrà a Tel Aviv dal 14 al 18 Maggio.

Per il nostro Paese sarà la nona presenza consecutiva, dopo il ritorno avvenuto nel 2011, con Raphael Gualazzi, che con “Madness of Love” si piazzò al secondo posto.

Il meccanismo di selezione non è ancora stato reso noto, ma pare certo che, a rappresentare l’Italia, sarà la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2019.

L’ Eurovision, nel nostro Paese, manca dal 1991 (l’anno precedente, nel 1990, era stato vinto da Toto Cotugno con “Insieme: 1992“) e dal 2011 ad oggi abbiamo collezionato due podi: il secondo posto con “Madness of love” di Raphael Gualazzi ed il terzo posto con “Grande amore” de Il Volo nel 2015. Nella top ten, invece, abbiamo annoverato più successi: nel 2012 con “L’amore è femmina” di Nina Zilli, nel 2013 con “L’essenziale” di Marco Mengoni, nel 2017 con “Occidentali’s karma” di Francesco Gabbani e nel 2018 con “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro. Il risultato peggiore è arrivato quando il Festival di Sanremo non è stato considerato: parliamo del 2014, l’anno in cui venne selezionata, al di fuori dalla kermesse sanremese, Emma, con il brano “La mia città“, che si classificò ventunesimo a Copenaghen.

Come sempre, tutti pronti a tifare Italia il 14, il 16 ed il 18 Maggio 2019!

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi