“Niente” è il nuovo singolo di Matteo Alieno, un twist sulle note del rock’n’roll anni ’60

E’ online “Niente” (Honiro Ent), il nuovo singolo del cantautore Matteo Alieno, tra i protagonisti di quella parte dell’attuale scena romana che sta prendendo piede con sonorità che riportano al centro la chitarra.

“Niente” è un twist sulle note del rock’n’roll anni ’60 e vede Matteo alla chitarra acustica, a quella elettrica, pad, dobro, alla programmazione, alla produzione (con Tony Pujia) ed agli arrangiamenti.

Alle chitarre soliste ed alle chitarre lead Gianluca Robustelli, alla batteria Andrea Geremia, al basso Mattia Micalich ed al piano Sofia Scotti Saloon.

«“Niente” – dichiara l’artista – è un brano che nel momento in cui l’ho scritto già iniziavo a ballare. Mi sono sempre chiesto perché il twist sulle note del rock’n’roll anni ’60 non lo ballasse più nessuno, e quindi mosso dall’entusiasmo puro ho scritto questo pezzo, si vede che in quel momento avevo bisogno di spensieratezza, ero in fissa con i Beach Boys e non volevo pensare a “Niente”, volevo togliermi dalla testa i miei impegni. Farlo uscire ora è molto importante per me, perché credo che avere il controllo sul proprio tempo sia l’essenza della libertà e ora io ne ho bisogno più di prima, forse perché mi sono reso conto di quanto sia importante avere tempo a disposizione. Realizzare l’arrangiamento è stata una goduria, ci siamo divertiti a rendere attuale un genere che io ho sempre amato, il rock’n’roll».

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Daniela Turchetti.

Potrebbe interessarti ...