Luna Palumbo pubblica “Una casa piccola”, il suo nuovo singolo accompagnato dal videoclip ufficiale che svela una meravigliosa sorpresa

Luna Palumbo, cantautrice campana di cui vi abbiamo parlato qui, in occasione della ventiduesima edizione del Festival della Canzone Italiana a New York, torna con “Una casa piccola“, il suo nuovo singolo presentato in anteprima alle audizioni live di Musicultura 2020.

«Questa canzone- spiega l’artista – è un’istantanea, una polaroid attaccata al frigo, dell’estate scorsa, di quella presente e di quella che verrà. È il tuo libro preferito. quello che porti in giro per casa ovunque ma anche quel libro che ancora non hai letto ma sai esattamente come dovrebbe essere. Questa canzone è voglia di dettagli ma al tempo stesso voglia di semplicità, è sete di avventura e voglia di un panino alla mortadella in spiaggia, è la voglia di sognare in grande le piccole cose. Questa canzone è quella margherita che cogli e ti sistemi tra i capelli di cui ne senti l’odore e ti senti libera, serena, catapultata in un campo di fiori col sole di giugno sulla pelle. Questa è una canzone per chi viaggia, chi viaggia tra le pagine di un libro, chi viaggia ad occhi aperti e le cuffie sempre pronte».

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, interamente girato dall’artista ed uscito ieri, nel giorno del suo compleanno, in cui svela una grande ed inaspettata sorpresa, che senza dubbio renderà felici i suoi fan e non solo. Vi invitiamo quindi a guardare la clip fino in fondo.

 

Luna, tutta ricci e grinta, è da sempre abituata a condividere la sua quotidianità con i suoi seguaci, attraverso i Social e speciali video sul suo canale YouTube. Con la rivelazione presente nel videoclip di questo nuovo singolo, si instaura un nuovo legame con i suoi fan, ancor più intimo e profondo. Le nuove pagine di vita che sta scrivendo Luna, ha intenzione di viverle con il calore degli appassionati alla sua musica, e con quelli che verranno.

“Una casa piccola” è stato scritto e composto dalla stessa Luna, mentre la produzione è stata affidata a Mario Tortoriello, rinnovando così la loro collaborazione dopo il successo di “Quanto dura un girotondo“.

Da parte nostra, i migliori auguri a Luna per il suo compleanno, la sua carriera artistica e per la splendida notizia racchiusa nel videoclip.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Luna Palumbo.

Potrebbe interessarti ...