Sanremo 2019: Arisa in Conferenza Stampa. Svelate le date del tour “Una nuova Rosalba nei club”

Oggi si è tenuta la Conferenza con i giornalisti di Arisa, che è giunta in Sala Stampa dicendo ”E’ arrivato l’arrotino!”

La cantante genovese è in gara al 69° Festival di Sanremo con il brano “Mi sento bene“, che sarà contenuto nell’album “Una nuova Rosalba in città”, disponibile dall’08 Febbraio (qui il nostro articolo).

Una nuova Rosalba in città perché sono una nuova Arisa, anche grazie alla nuova collaborazione con Sugar“.

Rispondendo alle domande dei colleghi, Arisa afferma:

“L’album parla chiaro, è ricco di tante canzoni. Con la mia produzione musicale abbiamo sperimentato tanto, è vicino a Sincerità e Malamorenò. Mi sono ritrovata a diventare Arisa, come una sorta di ritorno al passato: nella mia vita c’è stato un momento di malinconia quando ho raggiunto la popolarità e riabbracciare le mie radici è stato importante, perché ho capito che è l’unico modo per stare bene. Volevo tornare alle mie radici e farle sbocciare, è l’Arisa che volete”.

Alla domanda “Cosa non ti piace della vecchia Rosalba?”, Arisa risponde:

“Mi ponevo troppe domande; bisogna essere profondi nel presente, utilizzando la propria sensibilità per rendere i rapporti più ricchi e intensi. Ho 36 anni, non posso perdere tempo, bisogna vivere e volersi bene”.

Un altro collega le chiede “Sei appassionata di Eurovision Song Contest; se dovessi vincere e rappresentarci lo faresti con questa canzone o con un altro brano?”. Arisa risponde:

“Se vincessi il premio, sarebbe per questa canzone, nell’album c’è un altro brano che mi piace molto, Il futuro ha bisogno d’amore, è una grande verità, è una tra le mie preferite e mi piacerebbe andare… fatemi andare, viprego!”

Arriva un’altra domanda: “Ma al giorno d’oggi, per Arisa, conta più essere belli o essere bravi?” Questa, la sua risposta:

“La bella presenza fa sì che un concetto passi meglio. Chi ha letto ‘Il piccolo principe’, molti di noi l’hanno letto da ragazzini, sa cosa intendo. Come quando viene raccontato dell’astronomo che andò a fare la sua dimostrazione vestito male e venne mandato via, senza essere ascoltato. Ma quando, poco dopo, si ripresento’ ben vestito, con la stessa idea, tutto il mondo fu con lui. Chi non si trascura, non vanifica gli sforzi e l’impegno profuso per veicolare un messaggio. Ho notato che se metto una foto con una parrucca ricevo molto più like e allora va bene anche indossare la parrucca se posso cantare!”.

Il nuovo album vede la collaborazione di 17 autori; le viene chiesto”come ti confronti con tante penne diverse?”. Arisa risponde:

“Per me è una novità, la Sugar mi ha messo a disposizione un parco di autori, non è stato facile ma molto costruttivo per me. Io ballo da sola da sempre, ma stavolta è andata bene. L’album è il frutto di tanti guerrieri della luce!”.

Vengono poi svelate le date del tour di concerti del nuovo disco, tour intitolato “Una nuova Rosalba nei club”

Ecco il calendario:

26 Marzo: Perugia @ Afterlife
27 Marzo: Roma @ Largo Venue
29 Marzo: Milano @ Magazzini Generali
30 Marzo: Firenze @ Viper Theatre
05Aprile: Livorno @ The Cage
06 Aprile: Cesena @ Vidia
08 Aprile: Torino @ Hiroshima Mon Amour
10 Aprile: Padova @ Hall
11 Aprile: Brescia @ Latteria Molloy

Le prevendite dei biglietti sono disponibili su TicketOne, a questo link.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi