Classifica FIMI 2018: gli Album ed i Singoli in vetta per più settimane

Dopo avervi comunicato la classifica dei brani più ascoltati su Spotify, quella dei video più visti su YouTube e quella dei singoli più trasmessi in radio, oggi vi annunciamo la chart FIMI del 2018, relativa agli artisti che, con i loro album ed i loro singoli,  hanno mantenuto la prima posizione in classifica per più tempo.

Album:
Al primo posto troviamo Irama che, non solo ha guidato la classifica degli album più venduti rimanendo stabile in pole position per ben 11 settimane (10 con “Plume” ed 1 con “Giovani“), ma è anche l’artista che, al primo posto, ci è rimasto per più settimane consecutive, 9 in tutto.

Il secondo posto è occupato dal “Re della Trap”, Sfera Ebbasta, che con il suo album “Rockstar” è stato al vertice della classifica dei dischi più venduti in Italia per 4 settimane.

4 settimane al vertice anche per Laura Pausini, ma in due momenti diversi dell’anno e con due album differenti: il primo periodo risale a Marzo 2018, quando la grandissima Laura è stata al vertice della classifica per 3 settimane con “Fatti Sentire“, mentre, il secondo, risale due settimane fa, quando è tornata in vetta alla chart con il repack del suo ultimo progetto discografico, “Fatti Sentire Ancora“.

Scendendo dal podio, troviamo gli artisti che sono riusciti a stazionare al vertice della classifica degli album più venduti per due settimane: Marco Mengoni con “Atlantico” (che potrebbe triplicare il risultato in quest’ultima settimana dell’anno), Salmo con “Playlist“, Gemitaiz con “Davide“, Carl Brave con “Notti Brave” e Benji & Fede, in pole position prima con “Siamo Solo Noise” e, mesi dopo, con il suo repack, “Siamo Solo Noise Limited Edition“. A livello internazionale, stabile al vertice della classifica per due settimane, troviamo Ariana Grande con “Sweetener“.

In vetta per una sola settimana, sono stati, invece: Vasco Rossi con “Vasco Modena Park“, Ermal Meta con “Non abbiamo armi“, Ed Sheeran con “÷“, Capo Plaza con “20“, i Thegiornalisti con “Love“, Alessandra Amoroso con “10“, Eros Ramazzotti con “Vita ce n’è“, Mina con “Maeba“, Nitro con “No comment“, Calcutta con “Evergreen“, Ernia con “68“, Tedua con “Mowgli“, i Måneskin con “Il ballo della vita“, Noyz Narcos con “Enemy“, Madman con “Black Home“, la Dark Polo Gang con “Trap Lovers“, Eminem con “Kamikaze” Gué Pequeno con “Sinatra” ed Emis Killa con “Supereroe“.

Singoli:
Per quanto riguarda i singoli, guidano la classifica Takagi & Ketra (feat. Giusy Ferreri & Sean Kingston) con “Amore e Capoeira“, in vetta per 11 settimane, seguiti dai Måneskin con “Torna a casa“, per 6 settimane. Sul podio anche Fedez per 5 settimane (4 in coppia con J-Ax ed  il loro singolo “Italiana” ed una con “Prima di ogni cosa“). Anche Ghali è stato in  vetta alla classifica per 5 settimane, 4 con “Cara Italia” ed una con “Peace & Love“, feat. Charlie Charles e Sfera Ebbasta.

A seguire, in vetta per 4 settimane troviamo Sfera Ebbasta, (con “Pablo” di Rvssian, “Cupido” feat. Quavo, “Peace & Love” feat. Charlie Charles e Ghali “Happy Birthday“), Ed Sheeran (con “Shape of you“), in vetta per tre settimane J-Ax (con “Tutto tua madre“), Salmo (con “Cabriolet” feat. Sfera Ebbasta e con “Il cielo nella stanza” feat. Nstasia”) e Capo Plaza con “Tesla” feat. Sfera Ebbasta e DrefGold. In pole position per due settimane, troviamo invece Anastasio con “La fine del mondo“, Gué Pequeno con “Trap Phone” feat. Capo Plaza e con “Borsello” feat. Sfera Ebbasta e DrefGold, Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza“, Drake con “God’s Plan” e Vegas Jones con “Malibu“.

Sono stati infine una settimana al primo posto tra i singoli:

Rvssian con “Pablo” feat. Sfera Ebbasta, Nicky Jam feat. J. Balvin con “X“, Charlie Charles con “Peace & Love“, feat. Sfera Ebbasta e Ghali e la Dark Polo Gang con “British“.

Vinili:
Per quanto riguarda i vinili, gli unici artisti italiani che sono stati in vetta per due volte, sono Laura Pausini con “Fatti sentire” e Mina con “Maeba”.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi