AleSol

Pic by Giuseppe Annunziata

Per questo appuntamento settimanale dedicato alla migliore musica emergente del panorama musicale italiano, vi parliamo di Alessia Pelliccia, in arte AleSol.

Classe 1998, intraprende la carriera universitaria studiando Lingue e Letterature Moderne presso l’Università Federico II di Napoli, città che le ha dato i natali, coltivando così la sua passione per le lingue e le culture straniere.

Inizia a studiare canto all’età di 9 anni, scoprendo una spiccata propensione per la lirica, alla quale comincia ad approcciarsi e dedicarsi a soli 13 anni.

Viene accompagnata nella sua crescita artistica, per quattro anni, da Marilena Laurenza, docente del Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno, che ne porta alla luce doti canore ed umane.

Nonostante questa positiva esperienza con il canto lirico, in Alessia torna a farsi sentire la prima passione per la musica che ha avuto da bambina, quella per il canto moderno e pop, che la porta a prendere la decisione di dedicarsi esclusivamente ad essa.

Nel 2011 partecipa al concorso canoro “Eurokids International Contest of Young Talents”, aggiudicandosi il premio “Special Prize”, con la magistrale interpretazione del brano “Je suis malade” di Lara Fabian.

L’anno successivo, nel 2012, AleSol prende parte ad un concerto di musica classica ad Acerra (NA), proponendo “Se tu m’ami”, splendida aria di Pergolesi.

E’ il 2015 quando si presenta all’ “Eurotalent International Contest”, aggiudicandosi il premio “Best Performance” per la sua interpretazione, in parte in lingua italiana ed in parte in lingua spagnola, di “Besame mucho”, rivisitata in chiave pop moderna. Nello stesso anno si esibisce alla “VI Edizione del XXI Anniversario dell’uccisione del parroco don Peppino Diana”, tributo organizzato dall’associazione Antiracket di Pomigliano d’Arco. Il 25 Settembre 2015 AleSol si classifica seconda alla manifestazione canora “Casalnuovo Music Festival”.

Nel 2016 apre un concerto di Sal da Vinci tenutosi a Casalnuovo di Napoli e nello stesso anno inizia la sua carriera di cantautrice, scrivendo ed incidendo un brano in spagnolo dal titolo “Estoy aqui”, per il quale si avvale della collaborazione del celebre batterista di Whitney Houston, Micheal Baker.

Il 15 Giugno 2018 pubblica il singolo “Un’autostrada per il sole”, brano caratterizzato da sonorità briose ed estive, con un ritmo incalzante ed un arcobaleno di colori vivaci. Un vero inno all’amore, con la speranza che duri per sempre, una corsa verso la felicità, ma soprattutto, verso la vita, che viene equiparata ad un’autostrada da percorrere ogni giorno con passione e partecipazione, per raggiungere proprio l’amore.

Il 19 Ottobre 2018 esce “Swipe up”, il suo secondo singolo che, insieme ad “Un’autostrada per il sole”, anticipa l’atteso album d’esordio, di prossima pubblicazione.

Segui AleSol su Facebook e su Instagram.

Pagina Artista Spotify:

Swipe Up! – Spotify:

Video Ufficiale di Un’Autostrada Per Il Sole:

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi