X Factor 13: gli Home Visit

Dopo le due puntate di BootCamp, ieri sera X Factor 13 è giunto alla fase degli Home Visit, fase che ha decretato i 3 concorrenti per ogni categoria che accederanno ai tanto sognati Live.

La location scelta quest’anno, come svelato la scorsa settimana, è stata Berlino e, a differenza delle precedenti edizioni, ci sono state due importanti novità: la prima riguarda la partecipazione alla fase degli Home Visit del conduttore del Talent, Alessandro Cattelan, che ha supportato i 4 giudici nella difficilissima scelta; la seconda, riguarda la presenza del pubblico durante le esibizioni dei concorrenti.

Vediamo insieme com’è andata.

Si comincia dalle Under Donne di Sfera Ebbasta, che ha scelto Dardust come coach, per l’accompagnamento musicale, ed il Flux Bau come location per le performance delle sue ragazze.

Le esibizioni, in ordine, sono state le seguenti:

– Silvia Cesana, in arte Sissi, con “Ex Factor” di Lauren Hyll;

– Beatrice Gilberti con “The long anf winding” dei The Beatles;

– Mariam Rouass, in arte Maryam, con “Le schiccherie” di Madame;

– Giordana Petralia (e la sua inseparabile arpa) con “Middle Child” di Jack Cole e, su richiesta del suo giudice, con un accenno, al pianoforte, di “I know where i’ve been” di Queen La Tifah;

– Sofia Tornambene, in arte Kimono, con “People Help The People” di Birdie.

Si prosegue con gli Under Uomini di Malika Ayane, che ha deciso di portarli al Delphi Theather, una delle sale cinematografiche più importanti degli ani ’20, noto per essere stato uno dei primi a proiettare il cinema muto.
Il coach scelto da Malika è Axel Reinemer dei Jazzanova.

Queste, le esibizioni dei ragazzi:

– Lorenzo Rinaldi con “Too much to ask” di Nial Horan;

– Daniel Acerboni con “Rescue Me” degli OneRepublic;

– Enrico Di Lauro, in arte Harry Dila, con “When We Were Young” di Adele;

– Emanuele Crisanti, in arte Nuela, con una rivisitazione di “Sweet but Psycho” di Ava Max e, su richiesta di Malika, con un accenno, a cappella, di uno suo inedito che aveva promesso di far sentire al pubblico, “Settimo Nano”;

– Davide Rossi, accompagnato al pianoforte, con “Virtual insanity” di Jamiroquai.

E’ il momento del verdetto per i due team.

La location scelta per annunciare ai concorrenti chi passerà ai Live, è il Meisteersal, uno degli studi discografici più importanti della Germania e del mondo.

Queste, le scelte di Malika:

– Davide Rossi;

– Enrico Di Lauro, in arte Harry Dila;

– Lorenzo Rinaldi.

Queste, invece, le scelte di Sfera Ebbasta:

– Sofia Tornambene, (Kimono);

– Giordana Petralia;

– Mariam Rouass, in arte Maryam.

La puntata riprende con Mara Maionchi, che ha deciso di portare i suoi Over ad esibirsi all’aperto, su un caratteristico ponte del centro di Berlino.
Ad accompagnare i ragazzi, i Bamboo, band che suona utilizzando strumenti di riciclo.

Queste, le esibizioni degli Over:

– Nicola Cavallaro con “Leave A Light On” di Tom Walker;

– Gabriele Troisi, al pianoforte, con “Ti Ti Ti” di Rino Gaetano;

– Tomas Tai con “Faith” di George Michael;

– Eugenio Campagna, in arte Comete, accompagnato dalla chitarra, con “Futura” di Lucio Dalla (canzone che il grandissimo artista scrisse proprio a Berlino);

– Marco Saltari, in arte Jordy Brown, con “Soul Train” di Alborosie

Si continua con Samuel, che ha scelto lo storico locale SO36 (dove hanno suonato artisti del calibro di David Bowie, Lou Reed ed Iggy Pop, oltre che lo stesso Samuel con i Subsonica), per far esibire i suoi Gruppi.

Queste, le esibizioni:

– i Kyber con “What Ever It Takes” degli Imagine Dragons;

– i Seawards con un Mash Up di “Cry me a river” di Justin Timberlake e “Say my name” delle Destiny’s Child;

– i Sierra con una rivisitazione di “Mockingbird” di Eminen;

– i K_Mono con “La Descrizione Di Un Attimo” dei Tiromancino;

– i Booda con “Hey Mama” di Nicki Minaj e David Guetta e, sotto richiesta di Samuel, con un accenno di “Mezze Verità” dei Sottotono, in una versione riadattata, nella musica, da loro.

E’ giunto il momento di scegliere i 3 concorrenti da portare ai Live anche per Mara e Samuel.

Mara Maionchi sceglie di mandare avanti:

– Eguenio Campagna, in arte Comete;

– Marco Saltari, in arte Jordy Brown;

– Nicola Cavallaro

Samuel, sceglie di portare ai Live:

– i Booda;

– i Sierra;

– i Seawards

X Factor 13 da appuntamento a tutti a giovedì prossimo, 24 Ottobre, sempre su Sky Uno, sempre alle ore 21.15 e, da questa sera (ogni sera, dal lunedì al venerdì), alle ore 19.35/19.40, con il Daily, condotto da Luna Melis (qui il nostro articolo a riguardo); mentre, il sabato, l’appuntamento è fissato, sempre alle 19.35/19.40, con il Weekly.

Potrebbe interessarti ...