“Mi sono rotta il tacco” è il singolo d’esordio di Greta Portacci, un brano tutto da cantare

E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali “Mi sono rotta il tacco“, il primo singolo della cantautrice salentina Greta Portacci.

Il brano, scritto dalla stessa Greta con Giulia Capone e Nicco Verrienti, vede alla produzione Verrienti per Albicocca Studio ed è stato mixato da Francesco Lo Cascio.

Un canzone fresca e ritmata, che si lascia fischiettare sin dalle prime note. Cosa farebbero Garibaldi ed Adamo ed Eva se vivessero nella società moderna? Il testo, con dissacrante ironia, ci fa entrare nell’immaginario di Greta che, nonostante mille difficoltà, riesce a guardare il mondo con occhi bizzarri e sognanti, alla continua ricerca della propria realizzazione.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, diretto da Giorgio Gabe.

Greta, nonostante la giovanissima età, vanta già un percorso ricco di esperienze artistiche tra concorsi e palchi in giro per l’Italia. Parallelamente alla strada da artista, coltiva anche un percorso da autrice: ha infatti già firmato il singolo “Shangai” per Le Deva e diverse sono le collaborazioni in uscita nei prossimi mesi.

 

Si ringrazia come sempre l’Ufficio Stampa di Samantha Suriani.

Potrebbe interessarti ...