Marco Gioè: “Centomila nessuno” è il suo primo album solista

Si intitola “Centomila nessuno” l’album d’esordio da solista di Marco Gioè.

Dopo il percorso con gli Shotgun, con cui si è esibito nei maggiori festival italiani e con i Ballroom Kings, Marco Gioè torna con nuovo album, che segna l’inizio del suo nuovo percorso artistico.

Ad anticipare il disco, il singolo “1949” (qui il videoclip ufficiale, per la regia di Salvatore Pellegrino), una canzone dedicata alle mode ed al cercare, nei limiti del possibile, di non seguirle.
La scelta del titolo deriva da una discussione al bar sul rock’n’roll, che probabilmente, fino a prima degli anni ’50, lo si faceva senza secondo fine, non per il successo, ma per il divertimento, per la passione, per il piacere puro e genuino di fare musica.

Inoltre, in contemporanea con l’uscita dell’album, è stato pubblicato il videoclip della title track,  canzone-denuncia all’uniformità creata dal colosso informatico, che toglie quasi ogni possibilità di una propria rivoluzione.

 

Si ringrazia come sempre Salvatore Imperio di Musica Italiana Emergente (MIE) per la collaborazione.

Potrebbe interessarti ...