The Zen Circus: l’08 Febbraio esce “Vivi si muore 1999 – 2019”, la raccolta discografica che celebra i loro primi 20 anni di carriera. In tracklist, anche “L’amore è una dittatura”, il brano che presenteranno a Sanremo

Pic by Ilaria Magliocchetti Lombi

In questi giorni di novità relative alla prossima edizione del Festival di Sanremo ed alle nuove uscite discografiche dei suoi concorrenti, eccone arrivare una di poche ore fa: gli Zen Circus, la band rock di Pisa formatasi nel 1994, ha annunciato l’uscita di “Vivi si muore 1999-2019”, raccolta discografica che celebra i loro primi 20 anni carriera.

L’album, che fa seguito a “Il fuoco in una stanza stanza” (uscito il 02 Marzo 2018 per Woodworm Label/La Tempesta Dischi), conterrà 17 tracce facenti parte della storia del gruppo, rimasterizzate per l’occasione e 2 inediti, tra cui, chiaramente, “L’amore è una dittatura”, brano che la band presenterà a Sanremo.

Inoltre, Andrea Appino, Karim Qqru, Massimiliano “Ufo” Schiavelli e Francesco Pellegrini, hanno comunicato uno showcase di presentazione del disco, in programma dall’11 al 14 Febbraio nelle città di Milano, Bologna, Firenze e Roma, mentre il prossimo 12 Aprile si terrà il già annunciato concerto-evento al Paladozza di Bologna, per festeggiare il decennale dell’uscita dell’album “Andate tutti affanculo“, album che segno’ la svolta per la band, venendo inserito tra i migliori 100 album italiani di tutti i tempi secondo Rolling Stone, per aver contribuito a definire la nuova generazione della musica italiana degli anni ’00 (clicca qui per acquistare il tuo biglietto).

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi