“Bohemian Rhapsody” dei Queen è la canzone più ascoltata in streaming del XX secolo

Bohemian Rhapsody“, uno dei brani-capolavoro dei Queen, venne pubblicata il 31 Ottobre del 1975 e secondo molti, ai tempi, quella canzone, sarebbe stata la fine della band britannica. Un pezzo che dura oltre sei minuti, che unisce il Rock all’Opera, era un’operazione temeraria, quasi avventata e folle per quegli anni, soprattutto per le radio, che non passavano praticamente mai canzoni che superavano i 3 minuti.

Oggi, a più di quarant’anni dalla sua registrazione, la canzone, che, tra i tanti riconoscimenti ricevuti (che vi elenchiamo alla fine dell’articolo), nel 2004, è stata definita dai lettori dal Rolling Stone la miglior canzone nella storia del Rock ed è entrata nell’olimpo della musica dei più grandi aggiudicandosi  il Grammy Hall of Fame, ha battuto un altro record: la Universal Music Group, come riporta Billboard, ha annunciato che “Bohemian Rhapsody” è ufficialmente il brano più trasmesso del XX secolo, con 1.6 miliardi di trasmissioni e stream a livello globale, (sorpassando “Smells Like Teen Spirit” dei Nirvana, il brano che deteneva il record). La classifica considera tutti i flussi registrati sui servizi di streaming on-demand mondiali, tra i quali Spotify, Apple Music, Deezer, nonché i flussi dai video ufficiali su YouTube.

“Bohemian Rhapsody” viene definita ancora oggi come una delle migliori canzoni mai registrate ed il Rolling Stone la posizionò al 166esimo posto nella sua lista delle 500 migliori canzoni del pianeta.

Il brano, che è stato il primo singolo dei Queen a scalare la Top 10 degli Stati Uniti, è anche l’unico ad essere stato primo in classifica nel Regno Unito per ben due volte durante il periodo di Natale ed uno dei pochi a vantare un’infinità di cover che vanno da Pink a Robbie Williams, da Elton John & Axl Rose a Kanye West.

“Rispolverato” anche in seguito all’uscita del film (bellissimo, imperdibile per gli amanti della musica) “Bohemian Rhapsody”, diretto da Bryan Singer e campione di incassi al box office di tutto il mondo (al momento è il film biografico musicale ad aver raggiunto il maggior numero di incassi nella storia dopo appena cinque settimane dalla sua uscita), ha fatto riscoprire tutta la sua bellezza anche alle nuove generazioni, che, in pochissimi giorni, gli hanno ridato nuova luce, consacrandolo, anche dopo 43 anni dalla sua pubblicazione, uno dei migliori pezzi di sempre.

Il chitarrista dei Queen, Brian May al riguardo ha dichiarato:

«Così il ‘fiume della musica rock’ (‘River of Rock Music’) si è trasformato in un ruscello (‘stream’)! Sono molto felice che la nostra musica stia ancora scorrendo al massimo!».

Lucian Grainge, presidente e CEO di Universal Music Group, ha aggiunto:

«”Bohemian Rhapsody” è una delle più grandi canzoni di una delle più grandi band della storia. Siamo orgogliosi di rappresentare i Queen e siamo entusiasti nel vedere la canzone ispirare ancora nuovi fan in tutto il mondo a oltre quaranta anni dalla sua uscita. Le mie congratulazioni ai Queen e al manager Jim Beach per un risultato incredibile che testimonia il genio duraturo dei Queen».

I Queen sono una delle band più importanti di tutto il panorama musicale mondiale, con oltre 300 milioni di dischi venduti ed, il 16 Novembre 2006, il loro “Greatest Hits“, pubblicato nel 1981, è diventato l’album più venduto di sempre nel Regno Unito, con oltre 5.407.587 milioni di copie vendute.

Questi tutti i riconoscimenti del brano:

– 1977: viene nominata “il miglior singolo degli ultimi 25 anni”.

– 2000: un sondaggio di Channel 4, “The Best 100 Number 1s”, la elegge seconda dopo “Imagine” di John Lennon.

– 2000: viene eletta nel Regno Unito la canzone del secolo.

– 2002: viene eletta migliore canzone degli ultimi 50 anni secondo un sondaggio condotto dai fan della musica

– 2002: da un sondaggio del Guinness dei primati viene decretata la canzone più bella di sempre

– 2004: entra nella Grammy Hall of Fame.

– 2007: la rivista Q, attraverso un sondaggio, elegge il videoclip di “Bohemian Rhapsody” come il migliore di tutti i tempi.

– 2008: un sondaggio del sito votenumber1.com la elegge come la canzone più bella di sempre (votarono milioni di persone da più di 40 paesi).

– 2008: un sondaggio del sito onepoll.com la elegge come “The Best Pop Song Of All Time” (votarono più di 10.000 persone).

– 2016: un sondaggio del sito TheTopTens la elegge come “The Best Song of All Time” (votarono più di 270.000 persone).

– 2018: “Bohemian Rhapsody” viene eletta come la canzone più ascoltata del XX secolo.

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi