Amici 18: le ultime novità sul talent show che prenderà il via, con i Casting, il prossimo 29 Ottobre

Mancano solo 8 giorni all’inizio dei Casting della nuova edizione di Amici di Maria de Filippi (che prenderanno il via il prossimo 29 Ottobre alle ore 13.50 su Real Time) e, come vi avevamo anticipato in questo articolo, le novità sono molte.

Tra le più importanti, il numero dei professori, che scende da 4 a 3 per ogni categoria.

Nella categoria di ballo, sono stati riconfermati Alessandra Celentano e Veronica Peparini, mentre Garrison Rochelle, che farà comunque parte del talent, verrà sostituito dal giovane coreografo (classe 1987) Timor Steffens.

Nonostante la giovane età, Steffens ha già collaborato con artisti di fama mondiale: da Madonna (di cui è anche l’ex fidanzato), a Beyoncé; da Chris Brown ed Usher a Rihanna, passando per il Re del Pop Michael Jackson e la sorella Janet, all’icona femminile dalla voce angelica Whitney Houston. Ingaggiato anche da Christina Aguilera per film Burlesque, è conosciuto nel nostro Paese per essere stato il direttore artistico di The Voice of Italy nel 2014 e, più recentemente, il giudice della prima edizione italiana di Dance Dance Dance (che si è svolta da Gennaio a Marzo di quest’anno ed è andata in onda su Fox Life); talent per il quale, nelle edizioni olandesi ed inglesi, il coreografo è stato, oltre che giudice, anche direttore artistico.

Per quanto riguarda la categoria canto, invece, l’unico nome al momento certo e confermato è quello di Rudy Zerbi, anche se, come vi avevamo riportato nel precedente articolo a riguardo, il secondo professore potrebbe essere (ed a quanto pare sarà), Alex Britti. Il nome di Britti era stato comunicato dal sito Davidemaggio.it che, da poche ore, ha svelato in anteprima anche quello che potrebbe essere – e probabilmente, anche in questo caso, sarà – l’ultimo componente tra i docenti di canto: Antonio Fiordispino, in arte Stash, il frontman dei The Kolors (band che vinse proprio Amici nella sua quattordicesima edizione – anno 2015).

Inoltre, secondo quanto riportato da alcuni portali, verrà utilizzato nuovamente il cosiddetto “meccanismo della leva”, usato nelle edizioni 11 e 12, secondo il quale, ogni artista, una volta esibitosi davanti a tutti i professori,  potrà arrivare indenne fino alla fine solo otterrà la loro unanimità (per questa edizione, quindi, 3 si), mentre, se uno di loro non sarà positivamente colpito dalla performance, potrà abbassare la leva e fermare l’esibizione, ed a quel punto, il concorrente potrà passare alla fase successiva solo se uno degli altri professori deciderà di alzare la leva.

Segnatevi in agenda il primo appuntamento con la nuova edizione di Amici e continuate a rimanere con noi per non perdervi tutte ultime novità!

Potrebbe interessarti ...

0

Rispondi